'Cappuccetto Rosso' a La Città del Teatro a Cascina

Alla Città del Teatro a Cascina torna Domenica a Teatro, storica rassegna di teatro di qualità per i più piccoli giunta alla 34ª edizione, con 20 appuntamenti da ottobre a fine marzo 2020 e due eventi speciali Halloween a Teatro e Befana a Teatro.

Il primo imperdibile appuntamento domenica 13 ottobre alle ore 17 (unica replica) è Cappuccetto Rosso della Compagnia La Luna nel Letto, uno spettacolo di Michelangelo Campanale con i danzatori della Compagnia EleinaD e le coreografie di Vito Cassano, creazione pluripremiata nei più importanti festival di teatro per ragazzi. Pur mantenendo le atmosfere profonde della più celebre delle fiabe, non c’è niente di tradizionale nella versione danzata che Michelangelo Campanale mette in scena per emozionare e coinvolgere grandi e piccoli fra acrobazie, colori, immagini e musiche travolgenti. Lo spettacolo ritorna a Cascina dopo il successo strepitoso nei matinée scolastici dell’anno scorso in teatro.
La scena in cui si muovono in una danza ininterrotta i personaggi è vuota, ma abitata dal fondale animato dai video di Leonardo Summo con diverse ambientazioni che, insieme al magico e poetico disegno luci (sempre invenzione di Campanale), creano immagini con ispirazioni pittoriche da Goya, Turner, Bosch, Leonardo Da Vinci.

Un lupo si prepara a cacciare. Qualsiasi animale del bosco, può andar bene; l’importante è placare la fame. Ma la sua preda preferita è Cappuccetto Rosso. Come in un sogno ricorrente o in una visione, cura ogni dettaglio della sua cattura: un sentiero di fiori meravigliosi è l’inganno perfetto. Questo però gli costerà la vita. Così è scritto, da sempre. In questo show che chiamiamo vita, egli non è soltanto un lupo, ma Il lupo che non vince… ma non muore mai. Michelangelo Campanale dirige i danzatori – acrobati della Compagnia EleinaD affrontando la più popolare tra le fiabe: Cappuccetto Rosso, che arriva da lontano e grazie alla scrematura del tempo racconta argomenti legati alla vita, in maniera semplice, ma esatta. Le relazioni tra i personaggi e la dinamica della storia si rivelano sulla scena attraverso il corpo, il linguaggio non parlato, ispirato all’immaginario dei cartoni animati di inizio ‘900; le luci, i costumi e le scene si compongono in una danza di simboli, citazioni pittoriche (Goya, Turner, Bosch, Leonardo da Vinci), che ridisegnano la fiaba con la semplicità di ciò che vive da sempre e per sempre.

Un’avventura fisica, di movimento a contatto con gli attori che coinvolgerà tutto il pubblico, adulti e bambini, in un turbine fantastico, con un pizzico di inquietudine come in tutte le fiabe che si rispettino.

Alla Città del Teatro sono in vendita gli abbonamenti a tutta la stagione di Domenica a Teatro e biglietti in orario lunedì 10.30 – 15.30, martedì: 10.30 – 15.30, mercoledì 10.30 – 15.30 / 17.00 – 19.00, giovedì 10.30 – 15.30/ 17.00 – 19.00, sabato 10.00 – 13.00. Anche nei punti vendita Box Office Toscana e online su www.ticketone.it .
Per info: 345.8212494 / attivo in orario di biglietteria e un’ora prima dell’inizio degli spettacoli. Il programma completo di Domenica a Teatro è online su www.lacittadelteatro.it


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Spettacolo teatrale 'Il problema' e incontro sulle malattie neuro-degenerative

    • 28 febbraio 2020
    • Città del Teatro
  • Presentazione del libro 'Terre in vista'

    • solo oggi
    • 25 febbraio 2020
    • Cnr
  • Vauro in 'Quante storie!'

    • 28 febbraio 2020
    • Teatro Comunale

I più visti

  • 'Dalle macchine di Leonardo all’Industria 4.0', mostra al Museo Piaggio di Pontedera

    • dal 30 novembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • Museo Piaggio
  • Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Grafica
  • 'Hello world! l'informatica dall'aritmometro allo smartphone'

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2019 al 30 aprile 2020
    • Centro Congressi Le Benedettine
  • 'Arcadia e Apocalisse. Paesaggi italiani in 150 anni di arte, fotografia, video e installazioni' a Pontedera

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • Palp - Palazzo Pretorio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento