Tre appuntamenti con la musica al Cantiere San Bernardo

Dopo una partenza intensa ecco che tornano gli eventi della rassegna di primavera organizzata dal Centro Culturale Cantiere Sanbernardo di Pisa. Cornice di tutto è sempre la mostra fotografica del giovane collettivo Outofline, 'Una narrazione (s)oggettiva del dissenso', inaugurata venerdì 14 marzo e aperta con ingresso libero dal venerdì alla domenica in orario 18.30-22.00.

Gli eventi della rassegna proseguono questo fine settimana con una spiccata linea musicale. Si parte infatti venerdì 21 (ore 22) con un piacevole ritorno del trio di rock strumentale dei Parafulmini (parafulmini.wordpress.com), band pisana che affonda le sue radici negli storici Zampironi (vincitori del premio della critica al Rock Contest di Controradio nel 1988). I Parafulmini sono: Marco Bigliazzi alla batteria (oltre a fare cartoni animati con lo studio Toposodo), Luca Rossi al basso (oltre a costruire bassi & chitarre artigianali), Stefano Masoni alla chitarra (oltre a suonare la tromba con la Fantomatik Orchestra). Un trio che promette, eccome.

Sabato 22 la serata inizierà alle ore 19 con un aperitivo accompagnato dal djset di Mariano, Elcosmonauta e Ynaktera, ovvero Stochastic Resonance (www.stochastic-resonance.net) etichetta di musica indipendente della scena dell'elettronica sperimentale di Roma, composta da un network di artisti devoti alla sperimentazione di nuove forme di comunicazione, in ambito visivo e sonoro.

Per concludere il fine settimana il Cantiere Sanbernardo ospiterà domenica 23 alle ore 22 il concerto di un gruppo che ha già calcato il palco/altare della chiesa di S. Bernardo, i Tandem (partecipanti, con una diversa formazione, del Senza Filo Music Contest 2011) con Sarah Mayer alla voce e violino, Luigi Nannetti al flauto traverso, Roberto Molesti al pianoforte e fisarmonica, e Gionata Bocci al contrabbasso. I Tandem definiscono la loro musica con una ricetta. Ingredienti: 6/10 di rock and roll, 4/10 di waltzer, 3 spicchi di reggae, 2 cucchiai di grunge, salsa q.b. Preparazione: Accordare violino, contrabbasso e flauto. Aggiungere la fisarmonica e il pianoforte. Agitare bene con un po' di voce. Decorate con ascolto a piacere. Da provare.

La rassegna di primavera del Cantiere Sanbernardo non finisce qui, ma continuerà nell'ultimo fine settimana di marzo con un variegato mix di musica dal vivo, dj set e cabaret da non perdere! Inoltre, per dare un colpo di creatività alla crisi il Centro Culturale Cantiere Sanbernardo propone, per riuscire a sostentarsi e continuare a fare cultura per (quasi) tutti, la formula di Ingresso libero con 'uscita responsabile': se sei soddisfatto dell'evento puoi lasciare un'offerta all'uscita. Sii anche tu responsabile!














Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Grafica
  • 'Hello world! l'informatica dall'aritmometro allo smartphone'

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2019 al 30 aprile 2020
    • Centro Congressi Le Benedettine
  • 'Arcadia e Apocalisse. Paesaggi italiani in 150 anni di arte, fotografia, video e installazioni' a Pontedera

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • Palp - Palazzo Pretorio
  • Vicopisano, camminando nel romanico

    • 4 aprile 2020
    • Pieve di Santa Maria
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento