Pisa Book Festival: presentato il programma della 16ª edizione

Il Paese ospite di quest'anno sarà la Spagna. Tanti gli ospiti nazionali ed internazionali che nei tre giorni di manifestazione incontreranno il pubblico

La presentazione della manifestazione a Firenze

Circa 160 espositori, decine di eventi, laboratori, reading letterari e tante novità. Torna, dal 9 all'11 novembre a Palazzo dei Congressi, il Pisa Book Festival, il salone del libro più 'indie' d'Italia. L'appuntamento è stato presentato questa mattina, martedì 2 ottobre, a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze. "Il Pisa Book Festival - ha detto la direttrice del Festival, Lucia Della Porta - è l’occasione per riflettere sul mercato del libro in Italia. Qui a Pisa sono i fatti che parlano: gli editori piccoli e indipendenti hanno più che mai bisogno di una vetrina per i loro libri e i loro autori, e Pisa è una stupenda vetrina. Siamo orgogliosi del lavoro che abbiamo fatto in questi anni e grati alle istituzioni che ci hanno dato la possibilità di farlo utilizzando le migliori professionalità".

Secondo l'assessore alla Cultura del comune di Pisa, Andrea Buscemi, si tratta del "fiore all’occhiello della città. Quando è nato questo festival ha destato subito una grande meraviglia: tantissimi editori da tutta Italia che arrivavano per farsi conoscere. E il pubblico accorse numerosissimo. Il Comune continuerà a sostenere il Festival perché la cultura ha bisogno di stabilità e sicurezza".

Paese ospite di questa edizione sarà la Spagna, dalla quale arriveranno gli scrittori più amati della letteratura contemporanea: Rosa Montero, Dolores Redondo, Lorenzo Silva, Domingo Villar e José Ovejero. A Palazzo Blu si svolgerà inverce 'Fabularium. Piccolo catalogo illustrato', la mostra di Ester García, autrice di straordinarie illustrazioni di libri per bambini. Tra le novità di questa edizione anche un focus sulla poesia, con un doppio tributo a due grandi autori che hanno segnato la storia della letteratura e della musica, García Lorca e Leonard Cohen, e con i recital di Valerio Magrelli e di Tiziano Scarpa.

Durante la manifestazione si celebrerà anche il centenario della nascita di Muriel Spark, la scrittrice scozzese nata a Camberg nel 1918 e sepolta ad Arezzo, dove visse per venti anni. Lo speciale Muriel Spark 100 prevede infatti tre giorni di conversazioni e dibattiti, mentre allo stand Books from Scotland saranno in vendita tutti i romanzi della scrittrice ripubblicati in edizione speciale dalla casa editrice Polygon. 

Tanti gli ospiti nazionali ed internazionali che nei tre giorni incontreranno il pubblico. Tra gli ospiti nazionali ci saranno: Massimo Polidoro, Dario Levantino, Simone Lenzi, Teresa Ciabatti, Bruno Arpaia, Francesco Muzzopapa, Andrea Schiavon, Roberto Cotroneo, Marco Vichi, Alberto Mario Banti, Paolo Ciampi, Luca Ricci, Marco Malvaldi, Giulio Giorello, Pietro Grossi, Giampaolo Simi. Tra quelli internazionali: Rosemary Goring, Alan Taylor, Chen Qiufan, Paul Lynch, Yolaine Destremau, Doug Johnston, Kjell Westo.

La conclusione del festival sarà invece affidata alla cantante Nada che, domenica 11 alle 18 nella grande sala Auditorium del Palazzo dei Congressi, leggerà alcuni passi dal suo libro 'Leonida' (Atlantide). Nada Malanima, originale e coraggiosa artista della scena musicale italiana contemporanea, da anni, con la sua voce unica e inimitabile dà corpo a opere musicali, teatrali e letterarie. 'Leonida' è il suo quarto romanzo e il suo primo audiolibro. 

Il Pisa Book Festival è ideato e diretto dall’editrice Lucia Della Porta e promosso e sostenuto da Regione Toscana, Comune di Pisa e Fondazione Pisa. Maggiori infomrazioni e il programma completo sono disponibili sul sito internet della manifestazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Johnny Depp e Jeff Beck all'aeroporto di Pisa

  • Meteo: dal 20 gennaio la possibile svolta fredda

  • In stato confusionale si mette una catena al collo e si getta in Arno

  • Si dà fuoco dopo la notifica di sfratto: morto 41enne

  • Ikea ritira dal mercato un bicchiere da viaggio: può contenere sostanze tossiche

  • Calendario 'Miss Nonna 2020': tra le protagoniste anche una signora di Bientina

Torna su
PisaToday è in caricamento