Pisa Book Festival a Palazzo dei Congressi

Torna, da venerdì 9 a domenica 11 novembre, il Pisa Book Festival, l’appuntamento tradizionale d’autunno con i libri e gli editori indipendenti, ideato e diretto dall’editrice Lucia Della Porta e promosso e sostenuto da Fondazione Pisa, Regione Toscana e Comune di Pisa. Per tre giorni il Palazzo dei Congressi di Pisa, con i suoi accoglienti spazi espositivi e le otto sale per incontri e dibattiti, diventa la casa in Toscana per oltre 150 editori provenienti da tutta Italia, che porteranno i loro autori e i loro libri, proponendo al pubblico una offerta culturale che spazia dai romanzi all’attualità, dai libri di storia alla musica, lo sport, l’arte.

Pisa Book Festival: presentato il programma della 16ª edizione

Il programma degli eventi è organizzato secondo diversi filoni: le anteprime degli editori indie, il focus sul paese ospite, i grandi ospiti, gli autori di La Repubblica Caffè, i seminari del centro traduzione e lo spazio Junior con laboratori dedicati ai piccoli lettori e alle famiglie, dove espongono i migliori editori indipendenti per bambini e dove si svolgeranno anche laboratori di lettura e disegno.

Dalla Spagna, paese ospite della sedicesima edizione, arrivano gli scrittori più amati della scena contemporanea: Rosa Montero, Dolores Redondo, Lorenzo Silva, Domingo Villar e José Ovejero. Focus 2018 sarà la Poesia con i recital di Tiziano Scarpa e Valerio Magrelli e un tributo a Federico García Lorca. Ecco il programma completo della tre giorni.

Biglietti e trasporti

Per facilitare la partecipazione il Festival ha organizzato un servizio di navette gratuito con il Pisa Book Train dal centro città con corse regolari dalle 9.30 alle 20.30. Le fermate sono: Palazzo Gambacorti, Palazzo Blu, Royal Victoria Hotel, Palazzo dei Congressi. 

Venerdì 9 novembre ingresso gratuito per tutti. Sabato e domenica, 10 e 11 novembre, ingresso gratuito per i minori di 18 anni. Costo del biglietto intero 6 euro, ridotto 5 euro. Abbonamento speciale per i due giorni 10 euro. Hanno diritto alla riduzione i soci ASI (Associazione senologica internazionale), i soci LILT (Lega Italia per la lotta contro i tumori), gli studenti universitari under 26, le persone al di sopra dei 60 anni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Bellissima iniziativa come sempre. Meriterebbe uno spazio più ampio. Peccato poi che lo vadano a presentare a Firenze, ma si ha paura di promuovere questo evento a Pisa?

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Carnevale di Orentano

    • solo domani
    • 23 febbraio 2020
    • Orentano
  • Carnevale di Bientina

    • solo domani
    • 23 febbraio 2020
  • Carnevale santacrocese

    • solo domani
    • 23 febbraio 2020

I più visti

  • Carnevale di Orentano

    • solo domani
    • 23 febbraio 2020
    • Orentano
  • Carnevale di Bientina

    • solo domani
    • 23 febbraio 2020
  • 'Dalle macchine di Leonardo all’Industria 4.0', mostra al Museo Piaggio di Pontedera

    • dal 30 novembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • Museo Piaggio
  • Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Grafica
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento