'La fiera dei bimbi'

Alla Stazione Leopolda la quinta edizione della Fiera Dei Bimbi dedicata al 'Dia de los Muertos'.

Questa quinta edizione della Fiera dei Bimbi vuole festeggiare Halloween in un modo del tutto diverso! per questo sarà dedicata all’antica festa del Dia de los Muertos: molto diffusa in Messico e in tutta l’America centro-meridionale, ha origini molto antiche, riconducibili al periodo precolombiano. Durante questa ricorrenza si festeggia la vita che continua attraverso le generazioni, si accolgono con colori, canti e balli gli spiriti dei nostri antenati che possono tornare a trovarci ed a guidarci nel presente.

Programma

15.00-18.00: 'Celebriamo gli antenati' - Laboratorio di collage, ricamo e illustrazione.  A cura di Caterina Mendolicchio - Lacatrina.it
Verranno rielaborate in chiave colorata le vecchie foto in bianco e nero promuovendo una riflessione sulla famiglia, l'identità e il senso di appartenenza. Si consiglia di portare con sé una propria foto di famiglia d'epoca su cui lavorare.

15.00-17.30: 'Il Ritmo del Riciclo'. Laboratorio di costruzione strumenti musicali con materiali di recupero. A cura di Kambuse Kritiche  Ogni cosa può fare musica, scopriamo insieme come riutilizzare tanti oggetti nelle nostre case.

15.00-17.00: Ritratti di famiglia. Laboratorio di stampa monotipo. A cura di Alba Sarompas - Sognare ARTE. Un’esperienza artistica attraverso la percezione e l'esplorazione del ritratto in un’atmosfera magica come quella della luce nera. Creeremo dei speciali ritratti famigliari con pittura fluor da portare a casa.

15.30-18.00: 'Giochiamiamoci musicando. Music Lab.' A cura di Alice Tarabella e Tommaso Parducci
In un cerchio di colori, corpi e suoni in movimento. Nude mani, nudi piedi. Breve tratto di passaggio, nell'incontro fra sentieri. Ascoltiamoci, scoprendoci, ritrovandoci.

17.00-18.30: 'Il Gioco del Teatro'. Laboratorio teatrale. A cura di Policardia Teatro. Un'occasione per giocare e divertirsi insieme, bimbi e genitori, attraverso esperienze teatrali guidate dagli attori della compagnia Policardia Teatro.

18.30-19.30: Cantastoriedei Racconti Raccolti. Spettacolo. A cura di Alice Casarosa e Daniele Tamberi. Tra panni stesi e candele, nenie e stornelli riviviamo con voi le storie che i nostri nonni ascoltavano nelle vecchie veglie della campagna toscana.

15.00-20.30: Banchetto scambio giochi. A cura di Kambuse Kritiche.

Per lo svolgimento di tutte le attività è consigliata ed incoraggiata la presenza (e, perché no, la partecipazione) dei genitori, mentre è necessario accompagnamento e supervisione per quanto riguarda i bambini sotto i 5 anni di età.

Per quanto riguarda l’ingresso, tutte le associazioni e le persone che hanno collaborato per la creazione di questa iniziativa hanno concordato di utilizzare la formula: 'Ingresso gratuito – uscita consapevole'.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ah ecco cosa era quel frastuono assordante che nuoce ai timpani, soprattutto dei bambini, e non ha nulla di educativo bensi solo finalità commerciale.

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Impariamo a fare le pastafrolle

    • 22 febbraio 2020
    • Agriturismo Al Palazzaccio
  • 'Gufando'

    • 23 febbraio 2020
    • Proloco Coltano
  • Vegan Days Festival

    • dal 29 febbraio al 1 marzo 2020
    • Stazione Leopolda

I più visti

  • 'Dalle macchine di Leonardo all’Industria 4.0', mostra al Museo Piaggio di Pontedera

    • dal 30 novembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • Museo Piaggio
  • Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Grafica
  • 'Hello world! l'informatica dall'aritmometro allo smartphone'

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2019 al 30 aprile 2020
    • Centro Congressi Le Benedettine
  • 'Arcadia e Apocalisse. Paesaggi italiani in 150 anni di arte, fotografia, video e installazioni' a Pontedera

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • Palp - Palazzo Pretorio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento