'Fosco:storia de nu matto' al Teatro Comunale di Lari

Visto questa estate al Collinarea Festival, apprezzato da pubblico e critici, torna a Lari 'Fosco, storia de nu matto'. Fosco è 'nu cunto' musicale che unisce la narrazione con la musica.

In scena un attore e un musicista accompagnano lo spettatore in un percorso che rievoca le realtà dei paesini di provincia, che odora di cenere e di pietra, di terra, di sale e di fatica.

'Fosco lu pazzo' è un personaggio ai margini, un uomo che brucia solitudine, che sembra essere uscito dalle pagine di un racconto verista che puzza di miseria: le sue mani callose puzzano di miseria, il suo viso battuto dal vento, dal freddo e dal sole puzza di miseria, la sua vita puzza di miseria. Un essere come tanti che un giorno impazzisce e diventa lo scemo del pese che si presenta sempre alla stessa ora la sera.

Uno spettacolo ispirato dal brano 'Lu Frasulino' di Domenico Modugno, mescolato ad altre perle dialettali che scavano nella tradizione popolare, e usa come filo conduttore le canzoni dialettali assolutamente sconosciute del cantautore pugliese come 'Salinaro', 'Sciccareddu mbriaco', 'La sveglietta'.

Una scrittura che strizza l'occhio alle due novelle pirandelliane 'Ciaula scopre la luna' e 'Il treno ha fischiato', alternando racconto di scena e musica in una commistione linguistica e fisica, dove le note del musicista e la voce dell'attore creano momenti comici, drammatici, malinconici e surreali.

Scritto, Diretto e Interpretato da Peppe Fonzo
Musiche di Flavio Feleppa
Una produzione di Magnifico Visbaal Teatro

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Grafica
  • 'Hello world! l'informatica dall'aritmometro allo smartphone'

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2019 al 30 aprile 2020
    • Centro Congressi Le Benedettine
  • 'Arcadia e Apocalisse. Paesaggi italiani in 150 anni di arte, fotografia, video e installazioni' a Pontedera

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • Palp - Palazzo Pretorio
  • Vicopisano, camminando nel romanico

    • 4 aprile 2020
    • Pieve di Santa Maria
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento