Ginger Bender live a Pontedera

Le Ginger Bender arriveranno a Pontedera con il loro carico di amore, chitarre, blues, cumbia e jazz per uno spettacolo imperdibile.

Ginger Bender nasce nel 2012 dall'incontro di Alessandra Di Toma e Jeanne Hadley, conosciutesi all'Accademia Internazionale della Musica – civici corsi di Jazz a Milano dove entrambe studiavano chitarra e Jeanne anche canto.

Parallelamente allo studio della chitarra e del canto, le due ragazze studiano percussioni africane con il maestro Lorenzo Gasperoni, che anni dopo diventerà il produttore artistico del loro primo album. Decidono di formare un duo per consolidare lo studio degli standard jazz e cominciare a misurarsi con un pubblico. Iniziano così ad esibirsi in diversi locali dell'area Milanese.

Sono particolarmente affezionate all'arte di strada, infatti hanno portato avanti a lungo la loro attività di busker in Italia e all'estero, perché amano la particolare relazione che nasce tra il musicista e il suo pubblico, l'energia di un dialogo non verbale che diventa immediato quando ci si esibisce in strada.

Decidono quindi di fare un viaggio “on the road” in Spagna, partendo solamente con le loro chitarre e ukulele. Questo viaggio segnerà l'inizio di un sodalizio lungo e proficuo. Durante quest'avventura hanno la possibilità di suonare con gitani e musicisti locali, allargando i loro orizzonti musicali.

Suonano in diverse occasioni per promuovere la lotta alla violenza sulle donne, in particolare al Wall of Dolls ideato da Jo Squillo. Collaborano con musicisti dell’area Milanese, in particolare con Niccolò Bonavita , in arte Bolla, con il quale registrano due brani che faranno parte del suo album “So Fat”, uscito nel 2016.

Il loro primo album, prodotto da Paolo Mei per Rocketta Records, nasce dalla collaborazione con Lorenzo Gasperoni in veste in produttore artistico, con il quale cominciano a consolidare il loro sound. Anticipato dal singolo “Cumbia Nera”, a fine febbraio del 2018, l’album vede la luce qualche mese dopo, il 27 aprile, e viene da subito elogiato dalla critica specializzata. Da li, una bellissima avventura ancora tutta da scrivere.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • 'Coronarte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale'

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Casa Speziali
  • L'Università ricorda (on line) il 172° anniversario di Curtatone e Montanara

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 maggio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento