Il giorno della memoria al cinema teatro nuovo: 'il cartografo - varsavia 1:400 000'

La rappresentazione di un altrove, di altro che ormai non esiste più, ma che è vitale che sia ricordato. Varsavia, un tempo tra il 1940 e il presente. Con il prezioso aiuto delle gambe, degli occhi e del coraggio di sua nipote, un anziano cartografo ormai infermo si ostina a disegnare un carta del ghetto ebraico di Varsavia per metterne in salvo gli abitanti, mentre ogni cosa, intorno a lui, va morendo.

Il cartografo è la storia del divenire di tale carta che si interseca con una storia di oggi: la ricerca della carta e della sua autrice da parte di Blanca, la storia di suo marito Raùl, diplomatico spagnolo a Varsavia, e i silenzi del loro rapporto attorno alla figlia scomparsa, Alba.

Tragedie storiche collettive e tragedie intime si intessono a vicenda nel medesimo spazio di una città che ha rapidamente chiuso col passato per inseguire un presente di rapido sviluppo. La memoria si prende cura di un’assenza, le assenze e le presenze rimandano contemporaneamente ad una memoria profonda, personale, e a una memoria collettiva.

Biglietti:
Intero - 15 €
Convenzionato - 13 €
Ridotto - 10 €

Info & Prenotazioni:
Tel: +39 392 3233535
Email: teatronuovopisa@gmail.com
Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/483544129020002/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Grafica
  • 'Hello world! l'informatica dall'aritmometro allo smartphone'

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2019 al 30 aprile 2020
    • Centro Congressi Le Benedettine
  • 'Arcadia e Apocalisse. Paesaggi italiani in 150 anni di arte, fotografia, video e installazioni' a Pontedera

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • Palp - Palazzo Pretorio
  • Vicopisano, camminando nel romanico

    • 4 aprile 2020
    • Pieve di Santa Maria
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento