Incantinajazz a tenuta Podernovo con il violino di Ruben Chaviano

Il secondo appuntamento dell'inCantinaJazz Tour 2019 va in scena sabato 27 Luglio nella Tenuta toscana dei Gruppo Lunelli: Podernovo (Morrona di Terricciola), esempio riuscitissimo di architettura moderna volta all'integrazione nel territorio e nella storia del luogo. I Lunelli, famosi nel mondo per lo spumante Ferrari a Trento, propongono un percorso gustativo di singolare varietà, che parte da una bollicina soave come il Prosecco Superiore Bisol, per arrivare a una splendida bollicina amabile come il Ferrari Demi-sec, passando per due intensissimi rossi toscani.

La Tenuta Podernovo aprirà i cancelli alle 19:30 gli spettatori verranno accolti da un calice di benvenuto del famoso Prosecco Superiore Bisol, anch'esso del Gruppo Lunelli, e da un buffet di benvenuto con selezione di formaggi Busti, di salumi Pasquinucci e di finger food della Locanda Podernovo. Il buffet sarà allestito in alcuni punti della Barriccaia e della Tinaia e gli spettatori avranno oltre mezz'ora per una visita libera a questa splendida Cantina.

Alle 20 inizierà CantinaJazz, e salirà sul palco l'Emiliano Loconsolo 5tet in una formazione mai sperimentata prima: Sergio Aloisio Rizzo (chitarra), Nino Pellegrini (c.basso), Vladimiro Carboni (batteria) e Emiliano Loconsolo alla voce, con ospite speciale il violinista jazz Ruben Chaviano, dalle intriganti sonorità cubane e gipsy. Si tratta della prima volta che a CantinaJazz lo strumento solista è un violino, e si tratta di una delle rare occasioni per ascoltare Ruben Chaviano in provincia di Pisa. Con queste premesse, la descrizione musicale dei vini che il quintetto proporrà avrà sonorita peculiari e intriganti, idonee a rispecchiare l'altrettanto originale e intrigante percorso gustativo.

Infatti la Locanda Podernovo, propone degli abbinamenti tanto arditi quanto trendy con delle pizze gourmet da sperimentare col vino: come sarà chiaro leggendo il menù, la preparazione delle pizze e la loro farcitura abbinata al vino rappresentano un cimento di alta cucina: tutte sono realizzate a partire da farina macinata a pietra "Petra", con 48h di lievitazione.

Il primo momento dello spettacolo vede in degustazione l'Aliotto 2016, blend di sangiovese, cabernet e merlot, considerato il rosso "base" tra quelli prodotti a Podernovo, nonostante sia già robusto di spessore e di grado alcolico. Lo accompagnerà una Pizza Pisana con pomodoro, capperi e parmigiano.

Nel secondo momento è di scena il Teuto 2015, stesso uvaggio del precedente, di singolare struttura (l'enogastronomo Enrico Bimbi l'ha definito "regale" per la sua sontuosità) e robusto grado alcolico (14,5%), che viene accompagnato da una Pizza 7 cereali con stracciatella, verdure grigliate, carpaccio di chianina.

Il terzo momento è quello più ardito per gli abbinamenti: qui la bollicina amabile del Ferrari Demi-sec, di grande eleganza e dal gusto lievemente tendente al dolce si sposerà con una Pizza "Ubriaca", con pesche marinate al Demi-sec, cioccolato fondente e mascarpone.
L'arrivederci, come di consueto in questa rassegna, ce lo dà il Caffé Trinci, presidio slow-food del caffé, con i suoi aromi stupendi di caffè veramente gustoso.

La degustazione tecnica dei vini verrà guidata da Alessandro Balducci, delegato AIS di Pisa, mentre i sommelier AIS cureranno la presentazione e il servizio dei vini stessi.
Sono disponibili due tipologie di biglietto: "completo" (cena + degustazione + concerto) a 35 euro con inizio alle ore 19:30, e "solo concerto" a 12 euro, con inizio alle ore 20. La prenotazione è sempre obbligatoria e può esser fatta per email (info@cantinajazz.com) o per telefono/whatsapp 320 8787288.

Si ricorda che eventuali intolleranze alimentari o particolari necessità dietetiche vanno tassativamente comunicate all'atto della prenotazione per verificare che la cucina abbia la possibilità di gestirle. Si comunica che la location, non disponendo di percorsi di preparazione cibo non contaminati da allergeni NON è in condizione di somministrare cibo a chi è affetto da allergie alimentari.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Presepi e dintorni a Pisa tra chiassi e chiese: visita guidata

    • 8 dicembre 2019
    • Pisa
  • Crea il tuo panforte natalizio! corso di pasticceria a Calci

    • 14 dicembre 2019
    • Agriturismo Al Palazzaccio
  • Conferenza sul Monte Pisano

    • solo oggi
    • Gratis
    • 5 dicembre 2019
    • Orto e Museo Botanico

I più visti

  • Mostra 'Futurismo' a Palazzo Blu

    • dal 11 ottobre 2019 al 9 febbraio 2020
    • Palazzo Blu
  • Borgo Largo in festa

    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Borgo Largo
  • Rassegna corale per la festa dell'Immacolata

    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Chiesa di Santo Stefano extra moenia
  • 'Dalle macchine di Leonardo all’Industria 4.0', mostra al Museo Piaggio di Pontedera

    • dal 30 novembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • Museo Piaggio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento