Incontro alla Certosa di Calci

  • Dove
    Refettorio della Certosa
    Indirizzo non disponibile
    Calci
  • Quando
    Dal 24/03/2017 al 24/03/2017
    16:30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

La direzione del Museo nazionale della Certosa di Calci in collaborazione con l’Associazione Amici della Certosa di Calci ha organizzato un programma di incontri su temi legato alla storia dell’edificio e del suo ricco patrimonio. Il primo incontro è programmato per il giorno venerdì 24 marzo 2017, alle ore 16,30 nel Refettorio della Certosa

Luigina Carratori Scolaro: “La sorte delle pergamene della certosa tra la soppressione napoleonica del monastero e il suo ripristino".

La dispersione del patrimonio della Certosa di Calci ricca di libri, documenti e opere d’arte, inizia a seguito della soppressione degli enti religiosi del 1808. Dopo averne ripercorso le vicende che riguardarono l’Archivio fino al termine della dominazione napoleonica, Luigina Carratori illustrerà le iniziative intraprese dall’Arcivescovo Alliata per riportare in Certosa le 3402 pergamene appartenute al monastero calcesano che oggi le custodisce.

A seguire una visita all’Archivio della Certosa. 



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • Agrifiera 2017

      • dal 22 aprile al 1 maggio 2017
      • Pontasserchio
    • Nek alla Città del Teatro di Cascina

      • 28 aprile 2017
      • Città del Teatro
    • Festa di Primavera a Marina di Pisa

      • dal 22 al 25 aprile 2017
      • Circolo Arci Il Fortino

    I più visti

    • Agrifiera 2017

      • dal 22 aprile al 1 maggio 2017
      • Pontasserchio
    • Nek alla Città del Teatro di Cascina

      • 28 aprile 2017
      • Città del Teatro
    • Festa di Primavera a Marina di Pisa

      • dal 22 al 25 aprile 2017
      • Circolo Arci Il Fortino
    • Mostra 'Uomo Virtuale. La fisica esplora il corpo' a Palazzo Blu

      • dal 22 marzo al 2 luglio 2017
      • Palazzo Blu
    Torna su
    PisaToday è in caricamento