'Ipet' alla Città del Teatro

iPad e device portatili sono ormai uno strumento di utilizzo quotidiano a partire dalla più tenera età. Ma qual è il nostro reale rapporto con queste tecnologie? Siamo sicuri di essere noi a controllarle o siamo invece noi a essere controllati? E in che maniera possiamo utilizzarle creativamente? Diretta da René la compagnia olandese BonteHond sembra non avere dubbi,

iPet (AaiPet) è, infatti, a definizione degli stessi artisti: «Uno show a tre dimensioni con degli adorabili device». Sulla scena due simpatici intrattenitori s’impegnano a stupire la platea con i loro trucchi magici tra palloncini a forma di animali e banane reali estratte dallo schermo di un iPad.

Ma sono proprio questi strumenti a rivelarsi degli impudenti burloni e a tentare di sabotare l’intera performance. Con i suoi spettacoli fatti di magia, musica e movimento, BonteHond ha dato vita a un percorso teatrale riconosciuto internazionalmente per le sue qualità artistiche. Esilarante e ipnotico iPet invita i giovani spettatori a nuove possibilità di riflessione e a esperire in prima persona teatro e nuove tecnologie.

Spettacolo con alcune parole in inglese. Tecnica: teatro d’attore e ipad, età: da 1 a 3 anni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Ditegli sempre di sì

    • oggi e domani
    • dal 22 al 23 febbraio 2020
    • Teatro Era
  • 'Non c'è nessuno' - prima nazionale

    • fino a domani
    • dal 21 al 23 febbraio 2020
    • Teatro
  • Guglielmo Tell torna a far breccia

    • oggi e domani
    • dal 22 al 23 febbraio 2020
    • Teatro Verdi

I più visti

  • Carnevale di Orentano

    • solo domani
    • 23 febbraio 2020
    • Orentano
  • Carnevale di Bientina

    • solo domani
    • 23 febbraio 2020
  • 'Dalle macchine di Leonardo all’Industria 4.0', mostra al Museo Piaggio di Pontedera

    • dal 30 novembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • Museo Piaggio
  • Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Grafica
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento