Laboratorio di lettura e attività creative per bambini a La Bottega Io Gioco e Leggo

Il tema di questo laboratorio sono i cinque sensi.

 'La storia di Marilù e i 5 sensi' scritto da Carlo Scataglini, Erickson editore è un'interessante e divertente lettura alla ricerca delle percezioni.

E' la storia di una bambina di nome Marilù e del suo amico Albero..un albero un po' speciale perchè parla ai bambini attraverso le filastrocche e col gioco delle parole riesce a risponde alle domande di Marilù in modo semplice ed efficace, con il bosco che fa da sfondo ai vari incontri percettivi che farà la piccola Marilù.

La bellezza dei nostri sensi sta nel fatto che ognuno di noi è in grado di percepirli in modo unico. E' importante, quindi, che i bambini sappiano leggere gli stimoli e nello stesso tempo sappiano accoglierli secondo il proprio sentire. Nel nostro apparato sensoriale hanno sì importanza i cinque sensi...ma come insegnerà l'albero a Marilù, ci sono pure la testa e il cuore!

Questo sabato giocheremo e sperimenteremo il Gusto e l'Olfatto, attraverso giochi e percorsi sensoriali utilizzando erbe aromatiche, spezie, sapori un po' aspri e un po' dolci !!!

I prossimi incontri saranno incentrati su Vista e Tatto e per ultimo l'Udito!

L'appuntamento è alla Bottega dei Bambini IO GIOCO E LEGGO !!!!

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Grafica
  • 'Hello world! l'informatica dall'aritmometro allo smartphone'

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2019 al 30 aprile 2020
    • Centro Congressi Le Benedettine
  • 'Arcadia e Apocalisse. Paesaggi italiani in 150 anni di arte, fotografia, video e installazioni' a Pontedera

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • Palp - Palazzo Pretorio
  • Vicopisano, camminando nel romanico

    • 4 aprile 2020
    • Pieve di Santa Maria
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento