Maratona popolare - no stop musica folk

Il 18 gennaio un evento straordinario al Teatro Nuovo di Pisa: una Maratona di musica popolare, ore e ore di musica e di festa, con più di 70 artisti della scena folk e world toscana e nazionale.

Dalle 19.00 per più di 5 ore, si alterneranno sul palco oltre 25 gruppi tra cui: Acustica - Trasposizioni acustiche nell'arpa di Viggiano, Alessandro Giobbi, Alessandro Ottaviani, Anna Maria Civico, Claudio Cesaroni, Collettivo Folkloristico Montano, De' Soda Sisters, Gianfranco Narracci, Giulio D'Agnello, Onda Acustica, Folkoinè, Il Canto delle Ragazze, La Serpe d'Oro, Le Figliole, Lisetta Luchini, Luca Cocco, Maquis, Maria Piscopo e Francesco Salvadore, Maria Torrigiani, Mauro Chechi, MezaLuna, Pardo Fornaciari, Plateìa, Stazione Rossa, Sutta Sali, Vincanto, Anna Maria Civico.

Per prenotare il proprio biglietto:Teatro Nuovo Pisa 392 3233 535. 3926204561

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Festival Beethoven 250

    • dal 15 al 23 febbraio 2020
  • Barcelona gipsy balkan orchestra

    • solo oggi
    • 19 febbraio 2020
    • Lumiére
  • Lanzoni, Morgan, Mcpherson: concerto

    • 23 febbraio 2020
    • Teatro Sant'Andrea

I più visti

  • 'Dalle macchine di Leonardo all’Industria 4.0', mostra al Museo Piaggio di Pontedera

    • dal 30 novembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • Museo Piaggio
  • Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Grafica
  • 'Hello world! l'informatica dall'aritmometro allo smartphone'

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2019 al 30 aprile 2020
    • Centro Congressi Le Benedettine
  • 'Arcadia e Apocalisse. Paesaggi italiani in 150 anni di arte, fotografia, video e installazioni' a Pontedera

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • Palp - Palazzo Pretorio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento