'Piaf. Hymne à l'Amour' al teatro Persio Flacco di Volterra

Primo appuntamento 2020 per la Lyric Dance Company, compagnia di danza diretta dal maestro Alberto Canestro, che sabato 8 febbraio torna a Volterra con 'Piaf. Hymne à l'Amour'. Dopo le recenti tappe di Fiesole e Sinalunga, lo spettacolo di danza arriva sul palco del teatro Persio Flacco. Indiscussa protagonista è Edith Piaf, l'usignolo di Francia, un personaggio immortale, capace ancora oggi di provocare intense emozioni. Una voce inconfondibile, che racconta inquietudine e ribellione e che richiama alla memoria il fascino di una mitica Parigi degli anni ’40 e ’50.

Lo spettacolo è un ritratto danzato, ispirato alla vita tormentata e alle canzoni che hanno resa celebre Piaf, da 'Je ne regrette rien' a 'La vie en rose'. Segnata da un’infanzia difficile di miseria e da una serie di drammi, malattie, amori e dipendenze che l’hanno accompagnata fino alla morte, la cantante ha avuto una vita intensa e infelice che permea ogni accordo delle sue canzoni, arrivando dritta al cuore dell’ascoltatore.

Dopo aver esplorato grandi figure femminili – come le pittrici Artemisia Gentileschi, Frida Khalo, Tamara de Lempicka e la soprano Maria Callas – Alberto Canestro dedica questo suo più recente lavoro ad una vera icona della contemporaneità anche per la sensibilità dolente ed una vita fuori dagli schemi.

I biglietti sono acquistabili su Ooh.events (oooh.events/evento/piaf-hymne-a-lamour-biglietti) o direttamente alla biglietteria del teatro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • 'Coronarte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale'

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Casa Speziali
  • L'Università ricorda (on line) il 172° anniversario di Curtatone e Montanara

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 maggio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento