Torna la Sagra del Pinolo di San Piero a Grado

Una nuova location per la storica sagra giunta nel 2019 all'edizione numero 39. Musica e spettacoli per serate di allegria e divertimento

Gli organizzatori della Sagra del Pinolo

Una location tutta nuova per la Sagra del Pinolo di San Piero a Grado che torna nell'estate 2019 dopo un anno di pausa. Fervono i preparativi per la 39ª edizione che si svolgerà nei primi due weekend di luglio (5-6-7 e 12-13-14), non nel prato dove sorge la Basilica, sede storica per anni, ma nel nuovo spazio di via Deodato Orlandi.

Già definiti gli eventi dell'edizione 2019 che prenderà il via venerdì 5 luglio con l'orchestra Blue Eyes. A seguire Western Soul country line dance. Sabato 6 luglio sarà la volta invece di una serata interamente dedicata all'alta moda che decreterà la vincitrice del concorso 'Miss Sagra del Pinolo'. Domenica 7 luglio serata dedicata ai balli latini con la Magema Dance School. Nella seconda settimana della Sagra del Pinolo il via il venerdì 12 luglio con la Band di Antonio Maenza. Sabato 13 luglio sarà la volta del Vernacolo pisano con 'I Dicche'. La serata finale di domenica 14 luglio prevede musica anni 70-80 con 'The Crazy Band'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Stiamo lavorando per presentarci alla Sagra pronti, dopo lo stop forzato dello scorso anno, nella nuova location confinante con la via Orlandi nei terreni acquistati dalla Sagra del Pinolo qualche anno fa - dice il presidente Giuseppe Bozzi - quest'anno abbiamo fatto un grande lavoro, la Sagra del Pinolo non consisterà solo in musica, ma abbiamo organizzato anche degli spettacoli. Sarà una Sagra sotto una nuova veste. Diversi sponsor ci hanno dato già una mano e durante la sagra esporranno i loro prodotti nei vari stand. Faccio un appello a tutti gli abitanti di San Piero a Grado e dico loro di sentirsi coinvolti, nessuno escluso, sia nell'organizzazione che nello svolgimento della stessa sagra" conclude Bozzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo sette i nuovi casi, un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 12 nuovi casi e 2 decessi

Torna su
PisaToday è in caricamento