'Swap party' al Teatro Rossi Aperto

I volontari di Greenpeace Gruppo Locale Pisa e di Circolo Legambiente Pisa vi invitano allo "Swap Party!" che si terrà il 24 novembre dalle 14.30 in poi al Teatro Rossi Aperto.

Lo 'Swap party' è per definizione un baratto, uno scambio di oggetti senza moneta. Ogni cosa ha un valore, non solo economico, ma anche ecologico, sociale, effettivo e di utilità.

Giudicare i propri oggetti per ogni valore che portano con se, è un modo per imparare ad uscire dall’ottica monetaria a cui ormai questo modello di sviluppo ha abituato la aggiormarte delle persone a cercare di dare nuova vita agli oggetti, riducendo la possibilità che diventino rifiuti.

Per tutta la durata dell'appuntamento sarà possibile partecipare al workshop 'Recuperi-amo la lana' de Il fuso recuperato. L'evento è inserito all'interno della cornice della 'Make something week' e aderisce alla Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti.

Programma:

- Dalle 14:30: raccolta di abiti, accessori e giocattoli.
-Ore 15: 'Swap party'
-Ore 16.30: merenda del Chicco di Senape - Bottega del Mondo

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Simboli, geometrie e leggende al museo dell'Opera del duomo

    • 29 marzo 2020
    • Pisa
  • 'L’allegra brigata, lettura collettiva a distanza del Decameron' su Facebook

    • dal 23 marzo al 11 maggio 2020

I più visti

  • Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Grafica
  • 'Hello world! l'informatica dall'aritmometro allo smartphone'

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2019 al 30 aprile 2020
    • Centro Congressi Le Benedettine
  • 'Arcadia e Apocalisse. Paesaggi italiani in 150 anni di arte, fotografia, video e installazioni' a Pontedera

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • Palp - Palazzo Pretorio
  • Vicopisano, camminando nel romanico

    • 4 aprile 2020
    • Pieve di Santa Maria
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento