'Belles de sommeil' al Teatro Verdi

L’apertura della Rassegna di Danza 2016 è affidata ad un grande classico reinterpretato in chiave contemporanea da un giovane ed energico ensemble toscano: arriva infatti, per la prima volta al Teatro Verdi, mercoledì 6 gennaio alle ore 21.00, la Compagnia OpusBallet in 'BELLES DE SOMMEIL', una suggestiva interpretazione della celebre favola della Bella Addormentata per la regia e coreografia di Philippe Talard, su musiche originali di Armand Amar, premiato autore della colonna sonora del film Il Concerto.

Opus Ballet, riconosciuta e sostenuta della Regione Toscana, nasce nel 1999 sotto la direzione artistica della coreografa Rosanna Brocanello e propone una molteplicità di stili diversi che, unendosi, danno vita a un linguaggio di forte impatto espressivo, accompagnato da un elevatissimo profilo tecnico. 

In Belles de sommeil, Talard, coreografo francese che ha collaborato con i più grandi interpreti della danza mondiale come Rudolf Nureyev, Mikhail Baryshnikov, Maurice Béjart e Pina Bausch, si allontana dallo stile del celebre balletto di Marius Petipa e prende spunto dagli scritti originali del racconto di Charles Perrault e da studi condotti su concetti antitetici che si attraggono e si respingono: sonno e risveglio, giorno e notte, vita e morte.

In scena dunque sogni, paure, pensieri e desideri non solo di una principessa, interpretata da un’intensa attrice, Laura Bandelloni, ma di tutte le persone che si ritrovano per un lungo periodo in uno stato di solitudine e isolamento.

Attraverso danza, musica, proiezioni video e recitazione, l’opera racconta queste emozioni alternando movimenti che si ripetono incalzanti contrapponendo forza a dolcezza, per poi rallentare in una gestualità ridotta e minimale, a rappresentare l’avvicinarsi al lungo sonno, in un gioco di contrapposizioni attraverso un intenso incontrarsi e rincorrersi di coppie di giovani danzatori.

Biglietti, con prezzi che variano da 26,00 a 7,00 Euro, con le consuete agevolazioni per circoli, associazioni, soci Coop, e con la riduzione del 50% per giovani, studenti e scuole di danza, in vendita anche nel circuito Charta/Vivaticket e nei punti vendita del Porto di Marina di Pisa e del Palazzo dei Congressi di Pisa.

Per informazioni: Fondazione Teatro di Pisa, tel 050 941111

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • 'Notte bianca in Blu' a Pisa

    • Gratis
    • 30 novembre 2019
  • Mostra 'Futurismo' a Palazzo Blu

    • dal 11 ottobre 2019 al 9 febbraio 2020
    • Palazzo Blu
  • Laboratori di pittura e mostra d'arte di Capo Verde

    • Gratis
    • dal 14 ottobre al 2 dicembre 2019
    • Centrum Sete Sois Sete Luas
  • 'Pisa Vintage' alla Stazione Leopolda

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • Stazione Leopolda
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento