'Brendulo, ovvero il che guevara delle colline' a Buti

di e con Silvia Frasson
musiche eseguite in scena da Stefania Nanni

"La Frasson non racconta una storia: lei è la storia.
La incarna, le dà voce e consistenza, la sente fi n dalle corde più profonde e la trasmette con intensità di scoppio che impregna l'aria e si appropria dell'ambiente"
Persinsala Teatro

Brendulo, figlio di contadini, vive con la famiglia in una Fortezza di proprietà di ricchi conti dove la famiglia lavora a mezzadria. Gioca col figlio padroni, hanno la stessa età.
Un giorno i due iniziano a fare un gioco diverso, giocano al maestro e l'alunno.
E Brendulo impara a leggere e a scrivere. Questo lo porta ad aprire gli occhi sulla realtà che lo circonda. Inizia così la storia di una rivoluzione ...
In un momento storico - sociale dove il diritto alla cultura è minato, dove la cultura viene messa da parte come fosse cosa riservata a pochi perché lusso di poca importanza (come nel Medioevo!) ho scelto di raccontare la storia di un rivoluzionario che capì che l'unico modo per guadagnare la dignità di essere umano è conoscere.
Mi piace raccontare quello che più colpisce il mio sguardo.


INFO E PRENOTAZIONI
Teatro Francesco di Bartolo
Via Fratelli Disperati n.10 - 56032 BUTI
tel e fax +39.0587.724548
dalle ore 17.00 alle ore 19.00
esclusi i festivi

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostra 'Futurismo' a Palazzo Blu

    • dal 11 ottobre 2019 al 9 febbraio 2020
    • Palazzo Blu
  • 'Dalle macchine di Leonardo all’Industria 4.0', mostra al Museo Piaggio di Pontedera

    • dal 30 novembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • Museo Piaggio
  • Mostra 'L'arte risveglia l'anima'

    • Gratis
    • dal 14 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo della Grafica
  • Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Grafica
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento