Il Teatro Era compie 10 anni e lancia la stagione 2018/2019

In totale saranno 42 spettacoli in programma, tra cui anche 6 prime nazionali. Il teatro fu inaugurato il 21 ottobre 2008

Il Teatro Era

Il Teatro Era di Pontedera compie dieci anni e lancia il cartellone degli spettacoli 2018/2019 insieme agli appuntamenti del Centro per la Sperimentazione e la Ricerca Teatrale. Un totale di 42 spettacoli, tra cui 8 tra produzioni e coproduzioni e 6 prime nazionali, che confermano la qualità e la vivacità dell’offerta. Tutti gli appuntamenti in programma e le informazioni sugli spettacoli sono visibili sul sito del Teatro Era.

Festeggiamenti per il decennale

I dieci anni del teatro verranno festeggiati con una serie di spettacoli che si svolgeranno dall'11 ottobre al 4 novembre prossimi. Tra le produzioni si segnalano: Michele Santeramo che debutta accompagnato dai cortometraggi di Vito Palmieri in 'Storia d’amore e di calcio'; Leviedelfool che debuttano in prima nazionale con il nuovo spettacolo 'Yorick – Un Amleto dal sottosuolo'; Vittorio Continelli dirige e interpreta, in prima nazionale, alla Biblioteca Gronchi di Pontedera, 'Nel Labirinto. Discorso sul mito'; Roberto Bacci che riprende la collaborazione con Michele Santeramo e debutta con Svegliami.

La vocazione internazionale del Teatro sarà invece rappresentata da Oskaras Koršunovas che presenta 'Il Gabbiano' e da Andriy Zholdak, regista e light designer ucraino, vincitore di numerosi premi prestigiosi, che fa propria la tradizione e la proietta in avanti, per la prima volta in Italia con un incontro aperto sul senso dell’arte e un laboratorio. In programma anche un focus dedicato a Enzo Moscato, attore e drammaturgo tra i più significativi della generazione napoletana degli anni Ottanta.

Stagione 2018/2019

Debutta la coproduzione Compagnia Mauri Sturno, Fondazione Teatro della Toscana 'I fratelli Karamazov', il vertice della produzione letteraria di Fëdor Dostoevskij, con la regia di Matteo Tarasco e l’interpretazione di Glauco Mauri e Roberto Sturno. Un altro debutto al Teatro Era è 'I promessi sposi alla prova' di Giovanni Testori, con la regia Andrée Ruth Shammah e l’interpretazione di Luca Lazzareschi, Laura Marinoni e un gruppo di giovani attori. Una coproduzione Teatro Franco Parenti, Fondazione Teatro della Toscana.

Tra il ventaglio di offerte degli spettacoli in stagione: 'La notte poco prima delle foreste' di Bernard-Marie Koltès con Pierfrancesco Favino, per la regia di Lorenzo Gioielli, un poema per voce sola che sconta i problemi dell’identità, della moralità, dell’isolamento e dell’amore non facile; 'Tango Glaciale Reloaded', una ricostruzione del celebre spettacolo di Mario Martone del 1982; 'l’Abisso', un urgente e attuale racconto di Davide Enia; 'L’uomo seme', un inno alla vita di Sonia Bergamasco, 'Macbettu', un lavoro in grado di utilizzare elementi della tradizione in modo schiettamente contemporaneo; 'La Scortecata' di Emma Dante, una parabola sui rischi della vanità in un mondo basato sull'apparenza; 'A Night in Kinshasa' un racconto del noto giornalista sportivo Federico Buffa, su uno degli eventi sportivi più significativi del Novecento, l'incontro di boxe tra i pesi massimi George Foreman e Muhammad Ali; 'Bella Figura' di Yasmina Reza, con la regia di Roberto Andò, e l’interpretazione di Paolo Calabresi, Anna Ferzetti, David Sebasti e con Simona Marchini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

  • Scontro tra due auto: muore 70enne

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

Torna su
PisaToday è in caricamento