'Il convitato di pietra' di Dargomyzskij al Teatro Verdi

Sono ben tre i prossimi appuntamenti del Don Giovanni Festival "Una gigantesca follia", ideato e organizzato dal Teatro di Pisa e dall'Università di Pisa: con i Dialoghi curati da Antonella Galanti, Sandra Lischi e Cristiana Torti, con un'opera raramente rappresentata e con un film altrettanto raro.

Il Dialogo in programma venerdì 13 marzo, alle ore 17, nella Gipsoteca di Arte Antica in piazza San Paolo all'Orto, verterà su "Origini e trasformazioni del Don Giovanni tra Spagna e Portogallo". A parlarne saranno due docenti dell'Ateneo pisano particolarmente addentro alla cultura iberica: Giulia Poggi, docente di Letteratura Spagnola presso il Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica, tra le massime esperte di letteratura dei secoli d'oro e del teatro aureo, e Valeria Tocco, docente di Letteratura e Lingua portoghese nonché responsabile scientifico e didattico della Cátedra Antero de Quental dell'Instituto Camões presso l'Università di Pisa.

La sera di venerdì vedrà invece protagonista la musica: in Sala Titta Ruffo, infatti, alle ore 20.30, per il ciclo di opere da camera della Stagione Lirica, sarà di scena Il Convitato di Pietra di Aleksander Dargomyžskij, nella versione ritmica italiana di Marcello Lippi, mise en espace di Lorenzo Maria Mucci, pianista concertatore Riccardo Mascia, interpreti Vladimir Reutov (Don Giovanni), Carlo Torriani (Leporello), Alice Molinari (Donna Anna), Javier Landete (Don Carlos), Laura Verrecchia (Laura ) , Eugene Gunko (il Monaco), Nicola Vocaturo, Hitoshi Fujiyama e Antonio Pannunzio (i tre invitati), Marco Innamorati (il Commendatore).

Il terzo appuntamento è cinematografico: lunedì 16 con doppia proiezione alle 16.30 e alle 20.30 e mercoledì 18 alle 18,30, al Cinema Arsenale verrà data una rarità: il Don Giovanni di Carmelo Bene, film del 1970 interpretato da un giovaneCarmelo Bene insieme con Salvatore Vendittelli, Gea Marotta, Lydia Mancinelli e Vittorio Bodini. Su musiche di Mozart, Verdi, Donizetti e Prokof'ev un film allucinato e furiosamente barocco, tra marionette, bambole, specchi, immaginette sacre, delirante esibizionismo e aggressiva ironia. La proiezione serale di lunedì sarà introdotta da Sandra Lischi e Igor Vazzaz


I biglietti per 'Il Convitato di Pietra' sono in vendita al Botteghino del Teatro Verdi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostra 'Futurismo' a Palazzo Blu

    • dal 11 ottobre 2019 al 9 febbraio 2020
    • Palazzo Blu
  • 'Un Natale da sogno' a Pontedera

    • dal 8 al 24 dicembre 2019
  • Concerto di Natale alla Cattedrale di Pisa

    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • Cattedrale di Pisa
  • 'Dalle macchine di Leonardo all’Industria 4.0', mostra al Museo Piaggio di Pontedera

    • dal 30 novembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • Museo Piaggio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento