'Era la nostra casa' a Pontasserchio

Testo e regia Nicola Zavagli
Con Beatrice Visibelli, Marco Natalucci
Scene e luci Nicolò Ghio
Costumi Cristian Garbo
Musiche a cura di Vladimiro D'Agostino
Ass. alla regia Valentina Cappelletti
Organizzazione Cristian Palmi,Giulia Attucci
Produzione Teatri d'Imbarco / Progetti Carpe Diem

Una coppia in trappola. La lotta per l'affermazione di se stessi, per difendere il proprio lavoro che significa la propria identità. Una moglie e un marito giunti alla mezza età, al confine tra sogni infranti e rancori accumulati. L'interno di un amore coniugale che esplode. Ma alla fine arriva la ventata che spariglia le carte, che s'impone clamorosamente sorprendente, e per sempre.
Era la nostra casa nasce come naturale sviluppo della Trilogia della Famiglia, in un nuovo percorso di ricerca già inaugurato con il precedente testo Il disamore.
Protagonisti Beatrice Visibelli e Marco Natalucci, per una scrittura che nasce per gli attori, e per la loro emozionante abilità interpretativa.
Dopo la Trilogia della Famiglia, un nuovo testo di Nicola Zavagli, voce contemporanea della drammaturgia toscana.

INCONTRO
Nel pomeriggio sarà organizzato un incontro con la compagnia e il pubblico.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Grafica
  • 'Hello world! l'informatica dall'aritmometro allo smartphone'

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2019 al 30 aprile 2020
    • Centro Congressi Le Benedettine
  • 'Arcadia e Apocalisse. Paesaggi italiani in 150 anni di arte, fotografia, video e installazioni' a Pontedera

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • Palp - Palazzo Pretorio
  • La grandi mostre di Palazzo Blu 'aperte' on line

    • Gratis
    • dal 3 al 30 aprile 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento