Teatro Verdi, serata evento per i detenuti: anche il premier Letta acquista il biglietto

E' di oltre 30mila euro l'incasso stimato per lo spettacolo 'L'illogica allegria', un recital che vedrà alternarsi sul palco, tra gli altri, Claudio Bisio, Roberto Vecchioni, Gianmaria Testa e Alessandro Benvenuti

Seicento degli 800 biglietti disponibili già venduti, gli ultimi 200 ticket saranno venduti nelle prossime ore, l'incasso supererà, secondo le previsioni, i 30mila euro che saranno interamente devoluti al Don Bosco e finalizzati al recupero dello spazio in carcere dedicato agli incontri e agli spettacoli e ad altre attività tese a favorire e consolidare il percorso di reinserimento sociale dei detenuti. Sono i primi dati provvisori sulla serata evento in programma domani sera, mercoledì 23 ottobre, al Teatro Verdi di Pisa (ore 20,30), dal titolo 'L'illogica allegria', un recital che vedrà alternarsi sul palco big dello show business italiano come Claudio Bisio, Roberto Vecchioni e Gianmaria Testa, ma anche Alessandro Benvenuti, Sandro Luperini, Adriano Sofri, i Gatti Mezzi, Bobo Rondelli, i detenuti allievi del laboratorio Don Bosco, i Tetes de Bois, Gianni Coscia, Letizia Fuochi, i Bellula Babies, Bianca Barsanti, Nino Pellegrini, Sergio Staino e Alice Guadagni.

BIGLIETTI. Ancora disponibili gli ultimi biglietti per i posti in platea (50 e 100 euro) e per i posti sull’ordine centrale del I e II palco (40 euro). Per informazioni il botteghino del Teatro Verdi è aperto martedì ore 16-19  e mercoledì 11-13 e 16-19. Telefono 050941111. Anche il premier Enrico Letta ha acquistato un biglietto, che ha poi donato a un detenuto.

APERITIVO ALLA MENSA UNIVERSITARIA. I possessori del biglietto potranno recarsi dalle 19 alle 20,15 presso la centrale Mensa in via Martiri 7, vicino piazza dei Cavalieri, ed esibendo il tagliando consumare gratuitamente un aperitivo e un piccolo pasto a buffet prima di recarsi a teatro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LIBRO DI 'CUCINA IN CARCERE IN VENDITA. Le Edizioni ETS e l’Associazione Controluce saranno presenti al Verdi per vendere Ricette al Fresco. Gli 85 modi per cucinare nel carcere di Pisa, libro nato dall’esperienza culinaria ristretta della vita in carcere. Una parte dei ricavi della vendita saranno utilizzati per acquistare beni di prima necessità per i detenuti del carcere di Pisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'ospedale Cisanello si prepara al picco: "E' previsto nel prossimo fine settimana"

  • Coronavirus: muore studente universitario di 30 anni

  • Coronavirus: 265 nuovi casi positivi, 19 morti in 24 ore

  • Trovato morto in Austria: avviate le indagini

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

Torna su
PisaToday è in caricamento