Teatro Lux presenta: Made in ilva - l'eremita contemporaneo

Sabato 18 ottobre, alle ore 21, inizia la stagione teatrale del Cinema Teatro Lux. Inizia con uno spettacolo d'eccezione, che ben rappresenta le direttrici lungo cui si susseguiranno gli altri spettacoli proposti quest'anno dal Teatro, spettacoli accomunati da una lettura critica del presente. Teatro sociale, teatro d'impegno civile, teatro di ricerca. Questa la proposta dello storico spazio in Piazza Santa Caterina per la stagione 2014/2015.

Si parte con uno spettacolo che ha conqistato premi in mezzo mondo, grazie alla sua capacità di coniugare ricerca sociale e forme espressive inedite. Si tratta di MADE IN ILVA - L'eremita contemporaneo, una produzione della compagnia Instabili Vaganti. L'Eremita contemporaneo trae ispirazione dal diario di un operaio dell'ILVA di Taranto e dalle testimonianze di alcuni operai, intervistati dalla compagnia che lavorano nella stessa fabbrica, per incontrare i testi poetici di Luigi di Ruscio e Peter Shneider. La trasposizione artistica fa riferimento alla vicenda reale dell'acciaieria più grande d'Europa che condiziona la vita dell'intera città di Taranto e dei suoi lavoratori intrappolati tra il desiderio di evadere e fuggire dalla gabbia d'acciaio incandescente e la necessità di continuare a lavorare per la sopravvivenza quotidiana in quell'inferno di morti sul lavoro e danni ambientali. Lo spettacolo è il frutto di un accurato lavoro di ricerca e di sperimentazione fisica e vocale sul rapporto tra organicità del corpo e inorganicità delle azioni legate al lavoro in fabbrica attraverso il quale emerge una critica all'alienante sistema di produzione contemporaneo che trasforma l'essere umano in una macchina artificiale, un corpo allo spasmo che si muove per reagire al processo di "brutalizzazione" imposto dalla società. L'attore spinge il proprio corpo all'estremo attraverso funamboliche sospensioni, azioni acrobatiche e ripetitive, interagendo continuamente con suoni che diventano ritmi ossessivi e che si trasformano in musiche eseguite dal vivo, in cui le note si intrecciano col canto di una voce femminile che gli ordina "Lavora! Produci! Agisci! Crea!" Egli pone il suo rifugio in una scena composta da strutture metalliche, resa cangiante dall'uso di video-proiezioni che rievocano il contesto della fabbrica, delle numerose fabbriche che ancora esistono come fantasmi di un'epoca moderna ormai trascorsa. Immagini e suoni popolano i suoi sogni, come residui archeologici che si trascinano ancora in vita, come agonizzanti, nella memoria e nei ricordi ossessivi di chi ancora oggi lavora in simili luoghi. Egli attraversa questa sorta di inferno contemporaneo, fatto di ritmi alienanti e spazi distorti, giungendo a spogliarsi della propria identità e ad indossare una maschera anonima, senza volto, per difendere l'essenza del proprio animo. L'eremita contemporaneo insegue una salvezza impossibile, nel tentativo di sentire la propria carne calda, il proprio vivere organico, in contrapposizione al ferro-freddo, al processo di inorganicità al quale ci spingono le regole di produzione dell'attuale sistema sociale, reprimendo la libertà creativa dell'uomo e dell'artista.

Lo spettacolo si svolgerà sabato 18 ottobre alle 21.30 al Cinema Teatro Lux, in Piazza Santa Caterina n. 6, a Pisa. Il costo del biglietto è di 10 euro. In occasione dell'apertura di stagione, il Teatro Lux inaugura anche una collaborazione con lo spazio Mixart. I due spazi cittadini, infatti, lavoreranno in sinergia, abbattendo le pareti che li separano e creando una rete in grado di offrire sia alle compagnie teatrali che al pubblico una molteplicità di servizi e offerte. In questo caso, mentre sabato, al Lux, si svolgerà lo spettacolo vero e proprio, il giorno precedente, venerdì 17 ottobre, dalle 14.30 alle 18.30 presso la Sala Performance di Mixart, in via Bovio n. 11, si svolgerà un workshop sull'azione performativa nel teatro contemporaneo dal titolo InOrganic Body, sempre a cura della compagnia Instabili Vaganti. Con un unico biglietto, del costo di trenta euro, sarà possibile partecipare sia al laboratorio che allo spettacolo il giorno successivo.

per info:

cinemateatrolux@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • 'Sicilia Street Food' in Piazza Vittorio Emanuele

    • da domani
    • dal 22 al 24 ottobre 2019
    • Piazza Vittorio Emanuele
  • Mostra 'Resurrectio - tributo ai monti pisani'

    • Gratis
    • dal 18 aprile al 8 novembre 2019
    • Meeting Art Craft Center
  • Sagra dell'olio novo e del baccalà alla brace

    • dal 25 al 27 ottobre 2019
    • Circolo Arci La Serra
  • Mostra 'Futurismo' a Palazzo Blu

    • dal 11 ottobre 2019 al 9 febbraio 2020
    • Palazzo Blu
Torna su
PisaToday è in caricamento