'Santo Genet' al Teatro Verdi

Dopo il grande successo ottenuto al recente debutto al Teatro Menotti di Milano, il nuovo lavoro della Compagnia della Fortezza, Santo Genet, con la regia e la drammaturgia di Armando Punzo, arriva in prima regionale, sul palcoscenico del Teatro Verdi di Pisa, sabato 8 e domenica 9 novembre (sabato alle ore 21, domenica alle ore 17), per inaugurare la Stagione teatrale 2014/2015. Una Stagione che, cofirmata dalla Fondazione Teatro di Pisa e dalla Fondazione Toscana Spettacolo, parte sotto i migliori auspici avendo registrato un incremento degli abbonamenti del 5,8% rispetto allo scorso anno e per la cui apertura è stato volutamente e fortemente scelto Santo Genet anche come riconoscimento alla Compagnia della Fortezza che proprio a Pisa, al Teatro Verdi, nell’ormai lontano dicembre del 1993, con “Marat-Sade”, portò per la prima volta un proprio lavoro fuori dal carcere di Volterra, sua sede storica.  

Santo Genet è frutto di una coproduzione di VolterraTeatro/Carte Blanche e di Tieffe Teatro nel cui spazio del Teatro Menotti, a Milano, è stato ospitato, in prima nazionale, il debutto nella sua versione definitiva. 

Musiche originali eseguite dal vivo e sound design di Andrea Salvadori, scene di Alessandro Marzetti, Silvia Bertoni e Armando Punzo, costumi di Emanuela Dall'Aglio, movimenti di Pascale Piscina.  

Per Santo Genet la Compagnia della Fortezza ha attraversato tutta l'opera di Jean Genet, l'autore francese che con le sue parole ha saputo più di chiunque altro trasformare la materia vile in oro, strappare la bellezza al dolore, “creare buchi nella realtà”, trasfigurarla, immaginare collane di fiori lì dove c'erano catene, bellezza dove c'era orrore.

Partendo da una riflessione sulle logiche di inattualità che abitano la stanza-carcere in cui da ventisei anni opera la Compagnia, Genet offre la possibilità di raccontare del carcere come teatro, ovvero come luogo inattuale, appunto, in cui si vive un tempo fuori dal tempo ordinario, in cui avvengono cose straordinarie che nella vita reale non possono accadere. 
 

Biglietti ancora disponibili con prezzi che variano dai 30 ai 10 euro; tra le varie tipologie di sconto, il 50% per gli under26 e per gli studenti dell’Università di Pisa.

In vendita al Botteghino del Teatro Verdi, al nuovo punto biglietteria in funzione al Porto di Marina di Pisa e su tutti i canali del circuito Charta-Vivaticket.

Per maggiori informazioni tel 050 941 111 e www.teatrodipisa.pi.it 


Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando sarà al Teatro Verdi di Pisa domenica 9 novembre per assistere allo spettacolo "Santo Genet" (ore 17), con protagonisti gli attori della Compagnia della Fortezza che opera nel Carcere di Volterra. Il Ministro incontrerà gli attori della Compagnia e il regista Armando Punzo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Terre di Pisa Food & Wine Festival

    • Gratis
    • dal 18 al 20 ottobre 2019
    • Stazione Leopolda
  • Sagra del Porcino e della Chianina a Castelfranco di Sotto

    • da domani
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Casa del Popolo ARCI
  • Sagra della castagna a Buti

    • da domani
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Parco Danielli
  • Mostra 'Resurrectio - tributo ai monti pisani'

    • Gratis
    • dal 18 aprile al 8 novembre 2019
    • Meeting Art Craft Center
Torna su
PisaToday è in caricamento