"Teatro in Villa" fa il bis a Villa Alta: "La ragione degli altri" di Pirandello a Rigoli

  • Dove
    Villa Alta
    Indirizzo non disponibile
    San Giuliano Terme
  • Quando
    Dal 24/01/2015 al 25/01/2015
    20:15
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

L'iniziativa “Teatro in Villa”, promossa con grande successo dall'Associazione Recitarcantando e Renato Raimo, supera le aspettative e registra il tutto esaurito per lo spettacolo “La ragione degli altri” di Pirandello, previsto per sabato prossimo, 24 gennaio a Villa Alta di Rigoli, a San Giuliano Terme. Per i tantissimi che non sono riusciti a prenotarsi in tempo l'occasione da non perdere è la replica di domenica 25 gennaio: la serata avrà inizio alle 20,15 con un aperitivo di benvenuto, cui seguirà lo spettacolo e, al termine, un momento conviviale reso possibile dalla collaborazione con la Bottega del Parco e Toscana Sapori, nel corso del quale saranno degustate le eccellenze gastronomiche del territorio e i vini di Villa Saletta.

Indispensabile la prenotazione, da effettuare presso Archimedia (via Crispi, 62 – tel. 050/2201480) il lunedì e il venerdì dalle 9 alle 13 o il martedì e il giovedì dalle 15:30 alle 18:30.

Pirandello, in questa sua opera in genere poco rappresentata, sublima l’ascolto degli altri. Pienamente uniformata al criterio dell’umorismo pirandelliano, inteso come sentimento del contrario, in questa opera del 1895, rappresentata per la prima volta al Teatro Manzoni di Milano, il 19 aprile 1915, Pirandello ci presenta un classico triangolo: lui, lei e l’amante; c’è anche un figlio, il figlio della colpa. Pirandello introduce una visione opposta a quella concepita come normale perché si scopre che la moglie tradita comprende le ragioni del marito e le ragioni dell’amante assumendo un atteggiamento razionalmente tollerante e comprensivo della situazione, il contrario di quello che accadrebbe razionalmente.Succede che tutti hanno ragione! Dunque, Pirandello ci indica forse una strada? L’unico modo per uscirne è forse ascoltare le ragioni degli altri?

La regia è di Renato Raimo che ha curato anche con l'attrice livornese Eleonora Zacchi l’adattamento del testo lasciando all’opera tutta la sua integrità dei contenuti esaltandone la “parola”. Nel cast, oltre a Raimo, la stessa Eleonora Zacchi, che insieme a Riccardo De Francesca e Prunella Meschini completa il gruppo di artisti tra cui spicca la piccola Anna Paola Evangelista alla quale Raimo ha affidato il delicato ruolo di Dina, il "frutto della colpa". I costumi di scena sono della Bottega delle Pulci, di Buti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostra 'Futurismo' a Palazzo Blu

    • dal 11 ottobre 2019 al 9 febbraio 2020
    • Palazzo Blu
  • 'Un Natale da sogno' a Pontedera

    • dal 8 al 24 dicembre 2019
  • Concerto di Natale alla Cattedrale di Pisa

    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • Cattedrale di Pisa
  • 'Dalle macchine di Leonardo all’Industria 4.0', mostra al Museo Piaggio di Pontedera

    • dal 30 novembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • Museo Piaggio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento