Madaus in concerto al teatro Persio Flacco di Volterra

Madaus nasce dall'incontro di tre musicisti che lavorano all'Accademia della Musica di Volterra: Aurora Pacchi alla voce, Antonella Gualandri al piano, David Dainelli al basso. Volterra, luogo di nascita del gruppo, è una città segnata dalla presenza di un ex-manicomio e Madaus, è l'italianizzazione del termine inglese "madhouse", manicomio.
A Volterra però c'è anche un importante carcere che, insieme all'exmanicomio, ha influenzato fin dall'inizio la creatività del gruppo e le sue composizioni. I loro brani spesso si ispirano alle esperienze di Aurora e Antonella nell'ambito della musicoterapia con portatori di deficit, e a quelle di David come insegnante di musica e volontario all'interno del carcere di Volterra.
La nascita ufficiale del progetto artistico risale al 2011, quando Aurora e Antonella, con il nome VOC&PIANO, partecipano e vincono il premio Ciampi città di Livorno con i brani "Fino all'ultimo minuto" e "Livorno" nella sezione Miglior cover di P.Ciampi.
In quell'occasione sono accompagnate da David al basso e in qualche modo quel palco rappresenta il loro debutto.
Nel 2012 sono tra i finalisti del Premio De Andrè a Roma, l'anno successivo si esibiscono nella rassegna "Il Tenco ascolta" a Piombino (LI) e vincono il
"Senza filo Contest" al Cantiere San Bernardo di Pisa.

A Gennaio 2014 esce l'album d'esordio La macchina del tempo e parte il loro tour promozionale che tocca varie regioni italiane e li porta come ospiti al Marea Festival di Fucecchio (FI) insieme a numerosi artisti, tra i quali Vinicio Capossela e gli Earth Wind &Fire.
Hanno portato la loro musica in ex-manicomi, case di reclusione e strutture equivalenti, di recente anche nell'OPG di Montelupo fiorentino A gennaio 2015, dopo aver ricostituito la banda di Lajatico, danno vita al "Cantiere Madaus"una scuola in cui si tengono corsi e workshop di musica, canto e teatro.
"Virtuale", è il primo progetto che realizzano coinvolgendo gli allievi del "Cantiere Madaus" e altre scuole. Nel 2016 hanno tenuto concerti a Follonica, Castagneto Carducci con il coinvolgimento della banda locale e della Scuola di musica, a Peccioli nel festival parallelo alla rassegna 11 Lune, esibizione al Side Walk di Manhattan New York.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Ore 17.30 Didattica e musica incontro con i Madaus nel Foyer del Teatro (ingresso libero)

Ore 19.45 Cena nel Ridotto a cura di La Boutique del Tartufo (€ 20,00 (intero) - € 10,00 (da 6 a 14 anni) (prenotazione entro il 1 dicembre presso la bigliettria del teatro o info@boutiquedeltartufo.it)

Ore 21.30 inizio concerto

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • 'Eusebio e Florestan': i due volti di Robert Schumann

    • Gratis
    • 25 gennaio 2019
    • Chiesa di Sant'Anna PISA
  • Tré burt live

    • Gratis
    • 10 febbraio 2019
    • VIVO! - Sorsi, bocconi, libri, idee

I più visti

  • 'Bosch, Brueghel, Arcimboldo - Una mostra spettacolare' agli Arsenali Repubblicani

    • dal 14 novembre 2018 al 26 maggio 2019
    • Arsenali Repubblicani
  • 'Gli anni ’50. Immagini di un decennio a Pisa': mostra a Palazzo Blu

    • dal 7 novembre 2018 al 31 marzo 2019
    • Palazzo Blu
  • 'Voci' a Peccioli

    • Gratis
    • dal 21 aprile 2018 al 21 giugno 2019
  • Fiera del riuso, dello scambio e del collezionismo

    • solo domani
    • Gratis
    • 20 gennaio 2019
    • Piazza Santa Caterina
Torna su
PisaToday è in caricamento