Cancro mammario a Palazzo Blu: partecipa anche il Premio Nobel

Il Prof. Harald zur Hausen ha ricevuto il Premio Nobel nel 2008 per aver dimostrato l'origine virale del cancro del collo dell'utero. L'Ateneo conferirà al professore il Diploma di Dottorato Honoris Causa

Il Prof. Harald zur Hausen

A Palazzo Blu, da lunedì 2 a mercoledì 4 aprile, si svolgerà il Workshop internazionale su “Viruses and Breast Cancer”, organizzato dal Prof. Generoso Bevilacqua, direttore dell’Unità operativa di Anatomia e istologia patologica I dell’Aoup, nell’ambito di uno specifico progetto di ricerca finanziato dalla Regione Toscana.

Al workshop parteciperanno i ricercatori maggiormente impegnati nello studio di una possibile eziologia virale del cancro mammario, provenienti da Australia, Austria, Canada, Germania, Israele, Messico, Singapore, Stati Uniti d’America.

Gli studi del laboratorio pisano rappresentano la visione moderna di un importante filone di ricerca iniziato nel nostro Ateneo da Francesco Squartini (1927 - 1992), professore di Anatomia patologica e scienziato noto in tutto il mondo come uno dei massimi esperti nella biologia del cancro della mammella. Il suo modello di studio era appunto quello del tumore mammario del topo indotto dal Murine Mammary Tumor Virus - MMTV. La figura del Prof. Squartini verrà ricordata al’inizio del workshop.

Un particolare rilievo viene dato all’evento dalla partecipazione del Prof. Harald zur Hausen, a cui nel 2008 è stato conferito il Premio Nobel per aver dimostrato l’origine virale del cancro del collo dell’utero, causato dal Virus del Papilloma umano - HPV.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Ateneo coglie l’occasione della sua presenza a Pisa per onorarlo con il Diploma Honoris Causa di Dottorato di ricerca in Oncologia sperimentale e molecolare, proposto dalla Scuola di Dottorato in Scienze biologiche e molecolari. La cerimonia avverrà nell’Aula magna storica della Sapienza alle ore 12 di lunedì 2 aprile. Il Prof. zur Hausen, dopo la Laudatio letta da Generoso Bevilacqua, discuterà la sua tesi “Identification of tumour viruses permits a novel approach to cancer prevention”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento