World Sleep Day

  • Dove
    Blu Café Ristorante
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 17/03/2017 al 17/03/2017
    ore 17
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Sono numerosi gli studi che hanno dimostrato che un sonno disturbato o di scarsa qualità ha effetti negativi sulla salute in generale aumentando il rischio di sviluppare disturbi psichici, ipertensione e altre patologie cardiovascolari, patologie neurologiche e metaboliche come diabete e obesità. Inoltre un sonno di scarsa qualità sembra agire negativamente sulle performance lavorative e scolastiche in generale incrementando per esempio il numero d'incidenti in ambito lavorativo e riducendo le capacità prestazionali in ambito lavorativo e scolastico.

Il 17 marzo, alle ore 17, presso il Blu Ristorante a Pisa, gestito dall’associazione L’Alba, ci sarà un pomeriggio interamente dedicato alla tematica, curiosità, informazioni e momenti culturali legati al sonno.
Il locale non è stato scelto casualmente; infatti il blu è solitamente associato al colore della notte, all’inconscio, ai sogni, e anche al sonno.
L’evento è promosso, come ogni anno, contemporaneamente in ogni parte del mondo, dalla World Association of Sleep Medicine, un’associazione mondiale che comprende ben 72 paesi, compresa l’Italia.
“Il sonno è importante - afferma la dottoressa Laura Palagini, membro attivo e referente nazionale della World Association of Sleep Medicine - ed è per questo che nel 2008 è nata l’associazione con cui collaboro e con la quale organizzo la parte scientifica di questa giornata”.
“Dormi bene, nutri la vita”, è lo slogan di quest’anno ; il sonno nutre la vita perché ristruttura tutta una serie di meccanismi fisici, rielabora le emozioni provate durante il giorno, e i disturbi del sonno portano a parecchie malattie e disturbi vari ai quali è possibile rimediare attraverso processi di recupero presso ambulatori specializzati.
A Pisa esistono ben due ambulatori specializzati; uno si trova presso la clinica psichiatrica e l’altro, un laboratorio sul sonno, nel reparto di neurologia.
Le fasi del sonno sono cicliche; si alternano la fase non REM (fase dell’addormentamento e del sonno profondo) e quella REM (fase di sonno leggero, che si vive soprattutto la mattina e che porta i sogni che ricordiamo); durante il sonno l’attività psichica è molto intensa.

Anche la scelta del locale e la collaborazione con L’Alba non è stata casuale; l’Associazione si occupa di riabilitazione psichiatrica e psicosociale ha con sé pazienti o ex pazienti della salute mentale, che hanno provato, o provano tutt’ora, sulla loro pelle gli effetti devastanti dell’insonnia o ipersonnia.
Presso l’Associazione L’Alba ci sono vari laboratori di arteterapeutici, tra cui il laboratorio onirico, condotto dal counselor ed arte-terapeuta Eugenio Sanna, specializzato nella condivisione dei sogni e delle emozioni che essi comportano.
Le U.O. di Psichiatria e Neurologia Universitaria dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana hanno organizzato un evento aperto a tutta la popolazione, totalmente gratuito, dedicato ai disturbi del sonno e ai possibili rapporti con l'attività onirica.
L'evento presentato Paola Maccario, del Teatro del Ghigno, prevede la partecipazione di illustri specialisti come il Dottor  Ugo Faraguna, la Dottoressa Monica Fabbirini, il Dottor Ubaldo Bonuccelli, la Dottoressa Laura Palagin, la Dottoressa Enrica Bonanni, il Dottor Michelangelo Maestri, e la Dottoressa Laura Palagini dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana, che saranno a disposizione dei partecipanti per rispondere a qualsiasi problema ed organizzare ipotetici percorsi diagnostico-terapeutici, affinché dormire torni ad essere un piacere e non una sofferenza.

“Per dormire bene - ha continuato la dottoressa Palagini - occorrono poche regole da rispettare: seguire una dieta mediterranea (i carboidrati di sera sono ottimi per una buona dormita) , cercare di tenere un ritmo regolare di vita, cercare di dormire di notte, concedendosi delle piccole pennichelle (massimo 15 minuti) durante il giorno, evitare sostanze stimolanti la sera (caffè, tè, zuccheri) e programmi televisivi ad alto tasso adrenalinico o di spavento.

il Teatro del Ghigno reciterà brani sul sonno, o meglio sull’insonnia, scritti dai grandi letterati del passato come Charles Dickens e Marcel Proust.
Al termine dell’incontro sarà possibile godere di una gustosa apericena a 15 €, preparata dalle sapienti mani dei cuochi del Blu Ristorante.
La cuoca, Valeriana Ammanati, che racconterà la sua esperienza con il sonno durante l’incontro, delizierà i palati dei presenti con un’overture di antipasti misti di verdure, spiedini di verdure e mozzarella, frittate e torte salate. Seguiranno melanzane al forno con mozzarella e pomodoro e penne melanzane e ricotta stagionata.
Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 050/43556



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • Mostra 'Uomo Virtuale. La fisica esplora il corpo' a Palazzo Blu

      • dal 22 marzo al 2 luglio 2017
      • Palazzo Blu
    • Sagra della pizza a Bientina

      • dal 27 al 28 maggio 2017
      • Campo sportivo
    • Festa europea dei parchi a San Rossore

      • 28 maggio 2017
      • Parco San Rossore

    I più visti

    • Mostra 'Uomo Virtuale. La fisica esplora il corpo' a Palazzo Blu

      • dal 22 marzo al 2 luglio 2017
      • Palazzo Blu
    • Sagra della pizza a Bientina

      • dal 27 al 28 maggio 2017
      • Campo sportivo
    • Festa europea dei parchi a San Rossore

      • 28 maggio 2017
      • Parco San Rossore
    • Installazione 'Somewhere Else' nella Chiesa della Spina

      • dal 25 marzo al 5 giugno 2017
      • Chiesa della Spina
    Torna su
    PisaToday è in caricamento