Corso di primo soccorso della Misericordia di Pisa: partenza il 23 settembre

La Misericordia di Pisa attiva due corsi di primo soccorso. Uno per la cittadinanza (23-30 settembre e 7 ottobre) e uno per i volontari (partenza il 10 ottobre)

La Misericordia di Pisa informa che il prossimo 23 settembre prenderà il via il corso base di primo soccorso aperto a tutta la cittadinanza. "Negli ultimi anni - spiega il nucleo di via Gentile da Fabriano 1/A - ci sono state sempre più difficoltà nel reperimento di personale volontario e a garantire i servizi del 118. Auspichiamo quindi la maggiore partecipazione possibile ai corsi che attiveremo nelle prossime settimane".

Il corso di primo soccorso per la cittadinanza si svolgerà nei giorni 23 e 30 settembre e 7 ottobre dalle ore 20.45 nella sede di via Gentile da Fabriano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il corso per volontari invece si svolgerà nelle seguenti date: 10, 14, 17, 21 e 24 ottobre. Per ulteriori informazioni gli interessati possono rivolgersi ai numeri 050 9912900 e 3929020187, oppure scrivere una mail all'indirizzo formazione@misericordiapisa.org.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test d'ammissione all'Università, la pandemia cambia il calendario: le date

  • Maturità, esami dal 17 giugno: come si svolgeranno

  • Cybersecurity: al via all'Università di Pisa un corso di laurea per i difensori del web

  • Scuola digitale: la didattica a distanza è 'un gioco da ragazzi'?

  • Merito e mobilità sociale: inizia il percorso di selezione nazionale della Scuola Superiore Sant'Anna per 50 studenti

  • 'Coach Industria 4.0', il corso intensivo sulla gestione aziendale al tempo della 'quarta rivoluzione industriale'

Torna su
PisaToday è in caricamento