Maturità 2019: sul sito del Ministero i nomi dei commissari esterni

Dalle 12 di lunedì 3 giugno è possibile conoscere i nomi degli 'esaminatori'

Il Ministero ha reso noti i nomi dei commissari esterni per l’esame di Maturità 2019. Sul sito del Miur sono stati infatti pubblicati gli elenchi, con un motore di ricerca dedicato grazie al quale è possibile richiamare i nomi e le materie dei commissari esterni (disponibili a questo link).

L’annuncio è stato dato sui social alle 12 e poco dopo il sito è andato in blocco a causa del gran numero di accessi. Il sistema ha poi ripreso a funzionare ma con diversi rallentamenti. I nomi dei commissari esterni erano già stati resi disponibili per le segreterie venerdì 31 maggio.

Commissari esterni maturità 2019, il commento del ministro Bussetti

“L’Esame di Stato è una tappa importante per i nostri ragazzi, rappresenta infatti l’occasione in cui possono esprimere se stessi e ciò che hanno imparato durante il percorso di studi - ha detto il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti - in questi mesi abbiamo accompagnato le scuole e i maturandi verso questo traguardo che quest’anno presenta alcune novità previste dal decreto 62 approvato nel 2017. Proseguiremo ancora in questa direzione nei prossimi giorni. Non faremo mancare il nostro appoggio. A chi deve affrontare le prove del secondo, ma anche del primo ciclo, auguro un buono studio e faccio un grande in bocca al lupo”.

Maturità 2019, materie e novità: tutte le cose da sapere 

Maturità 2019, come cercare i nomi dei commissari esterni

Per trovare i commissari esterni bisogna collegarsi al portale Esami di Stato 2018/2019 del Miur (dove sono raccolte tutte le informazioni sull’esame di Maturità 2019) e utilizzare il motore di ricerca dedicato. Basta cliccare su 'Cerca la commissione' e poi riempire i campi.

maturità 2019 ricerca nomi commissari esterni-2

Maturità 2019, 'a caccia' di info sui commissari esterni

Subito dopo la pubblicazione online dei nomi dei commissari esterni è partita la ricerca da parte dei maturandi di tutte le informazioni utili sui prof. Ad interessare ovviamente i maturandi è il grado di severità dei commissari e come svolgono le loro interrogazioni. Ovviamente il passaparola corre su internet e sono tanti i siti specializzati che si sono organizzati con gruppi Facebook chiusi tramite i quali scambiarsi informazioni. 

FONTE TODAY.IT

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tecniche sanitarie di protezione civile per le maxi-emergenze: l'Aoup organizza il corso

  • Charlie Telefono Amico cerca nuovi volontari: al via un nuovo corso di formazione

  • Scuole di recitazione: guida alla scelta dei migliori corsi

  • Quali sono le migliori lauree per il mondo del lavoro?

  • Passione per i social? Adesso si può diventare influencer studiando da casa

Torna su
PisaToday è in caricamento