Contributo per l'affitto della casa dal Comune di Pisa

Ecco tutte le informazioni sulla richiesta di integrazione al canone d'affitto

Si concorre all’assegnazione di un contributo per il pagamento del canone di locazione, tramite la partecipazione a un apposito bando di concorso (Legge 431/1998).
A partire dalla data di pubblicazione del bando e per i successivi 30 giorni, i soggetti che posseggono i requisiti richiesti possono presentare domanda ad A.p.e.s. S.c.p.A. utilizzando l’apposito modulo predisposto dal Comune di Pisa.
Alla chiusura del bando Apes, previo accertamento dalla completezza e della regolarità delle domande, predispone la graduatoria provvisoria che verrà approvata dalla Direzione Politiche Abitative con proprio atto.
Questa graduatoria è pubblicata presso l’Albo Pretorio del Comune e presso Apes per 15 giorni consecutivi.
Il richiedente che risulti escluso dalla graduatoria provvisoria ha la possibilità di presentare opposizione, ovvero di ricorrere contro il punteggio attribuitogli presentando le proprie osservazioni o eventuali documentazioni mancanti al momento della consegna della domanda.§Per la presentazione dell’opposizione è a disposizione un’apposita modulistica da compilare e consegnare entro i termini previsti dal bando.
Entro i 15 giorni successivi al termine di presentazione delle opposizioni, APES formula la graduatoria definitiva che sarà successivamente approvata dalla Direzione Politiche Abitative.
In seguito alla pubblicazione della graduatoria, i beneficiari riceveranno il contributo, secondo le disponibilità del relativo fondo, previa presentazione delle ricevute che attestino l’avvenuto pagamento del canone di locazione nell’anno di riferimento del bando.

Ecco tutte le informazioni utili.

QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA. A partire dalla data di pubblicazione del bando e per i successivi 30 giorni, i soggetti che posseggono i requisiti richiesti possono presentare domanda utilizzando l’apposito modulo predisposto dal Comune di Pisa.

COME PRESENTARE DOMANDA. Per fare domanda è necessario compilare gli appositi moduli predisposti dal Comune di Pisa e disponibili presso le seguenti sedi:
- presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico posto in Lungarno Galilei n° 43, (tutti i giorni dalle ore 8,30 alle ore 12,30- martedì e giovedì anche dalle ore 15,00 alle ore 17,00);

- presso le sedi delle ex Circoscrizioni 1, 2, 3, 4, 5 e 6;

-presso APES S.c.p.a Pisa via Fermi n° 4 negli orari di apertura (lunedì dalle 10,00 alle 12,30, martedì dalle 15,30 alle 17,00, mercoledì dalle 10,00 alle 12,30, venerdì dalle 10,00 alle 12,30);

- presso le sedi di Pisa dei seguenti sindacati degli inquilini: Sicet, Sunia, Uniat e Unione Inquilini.

A CHI CONSEGNARE LA DOMANDA. Le domande, con allegata idonea attestazione ISE/ISEE, devono essere consegnate a mano oppure inviate per posta a mezzo raccomandata A.R. all’APES S.c.p.a.  Via Fermi, n°4 – 56126 Pisa, entro i termini previsti dal bando.

PER POTER RICHIEDERE L'INTEGRAZIONE E' NECESSARIO:

- Essere cittadini italiani o cittadini dell’UE o cittadini non appartenenti all’UE in possesso del certificato storico di residenza da almeno dieci anni nel territorio nazionale ovvero da almeno cinque anni nella medesima regione.

- Non essere titolari di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su alloggio adeguato alle esigenze del proprio nucleo familiare, nel comune di Pisa o nei comuni limitrofi;

- Non possedere un reddito annuo superiore al limite stabilito dalla normativa regionale di riferimento.

- Non essere proprietari di diritto di proprietà su alloggi ad uso abitativo, ubicati in qualsiasi località,  che abbiano un valore catastale uguale o superiore al valore catastale di un alloggio adeguato;
 

 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 ottobre

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • La pizza di Luca D'Auria riconosciuta dal Gambero Rosso

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

  • Fi-Pi-Li, mezzo pesante a fuoco in galleria: superstrada chiusa fra Pontedera e Montopoli

Torna su
PisaToday è in caricamento