Bonus Tari, per la domanda c'è tempo fino al 19 novembre: ecco come fare

I residenti da almeno 5 anni con Isee non superiore a 25mila euro potranno presentare la domanda dal 21 ottobre al 19 novembre. I punteggi terranno conto anche della storicità residenziale

Arriva il bonus Tari: da lunedì prossimo, 21 ottobre, e fino al 19 novembre i residenti nel Comune di Pisa da almeno 5 anni, potranno presentare domanda per l’abbattimento tariffario relativo alla tassa sui rifiuti Tari. Per accedere al bando è necessario essere residenti nel Comune di Pisa, essere intestatari di un’utenza Tari relativa all’abitazione di residenza, aver provveduto al pagamento della prima e della seconda rata della Tari 2019 e presentare un Isee in corso di validità pari o inferiore a 25mila euro (30mila euro per le famiglie con almeno quattro figli a carico).

I beneficiari saranno individuati mediante una graduatoria, che terrà conto degli anni di residenza continuativa nel Comune di Pisa e della composizione del nucleo familiare. Sarà infatti assegnato un punteggio alle giovani coppie, ai nuclei familiari in cui è presente un disabile, a quelli composti esclusivamente da over 65enni, oppure da 5 o più persone di cui almeno un minore.  

A seconda della fascia Isee di appartenenza, ai beneficiari verrà erogato un contributo corrispondente al 50 o al 40% dell’importo Tari pagato per il 2019.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il bando sul sito della Società della Salute zona Pisana. L’istanza, corredata di tutta la documentazione, potrà essere consegnata presso gli sportelli della Società della Salute, via Saragat n. 24, il martedì dalle 11 alle 13 e il giovedì dalle 14:30 alle 16:30. Altrimenti, potrà essere inviata per posta tramite raccomandata A/R o, per chi fosse titolare di una casella di posta elettronica certificata, inviata all’indirizzo: sdspisa@pec.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piena dell'Arno e maltempo: la diretta della giornata

  • Passano la piena e la paura: Arno in calo LA DIRETTA

  • Arno a Pisa, il sindaco: "Piena contenuta dalle spallette"

  • Piena dell'Arno a Pisa: negozi chiusi dalle 18.30, lunedì scuole chiuse

  • Piena dell'Arno: attivata la procedura di sicurezza, lungarni chiusi

  • Piena dell'Arno, fase di picco attesa per la tarda serata: "Ci siamo mossi in anticipo, siamo pronti"

Torna su
PisaToday è in caricamento