Esercizio fisico: i 6 consigli dell'esperto per tornare in forma dopo l'estate

Le ferie e la stagione estiva inducono a rallentare i ritmi del nostro allenamento e a concederci qualche piacere della tavola in più. Cosa fare una volta tornati alla normale routine per riprendere la forma?

La preparazione alla stagione estiva, per molti, è diventata ormai la ragione principale dell'attività fisica svolta durante gli altri nove mesi dell'anno. Una volta entrati in questo periodo, però, generalmente si rallentano i ritmi frenetici tenuti di solito, per godersi le ferie, i piaceri della tavola e qualche bicchiere di vino o di birra in compagnia di familiari e amici. Una tradizione prettamente italiana che generalmente mette da parte nei giorni più caldi dell'anno la preparazione e l'allenamento fisico. Cosa ne pensano gli esperti di fitness? Luca Stefanini, comproprietario della palestra 'Moving Fitness Club' di Pisa, ci ha dispensato alcuni consigli e qualche osservazione in merito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

1. Sbagliato interrompere

Alla base di un corretto allenamento e di una giusta preparazione fisica c'è la costanza nell'attività. In pratica, non si dovrebbe mai interrompere del tutto quello che si fa durante l'anno con la scusa dell'estate, del caldo e delle ferie. "E' un'usanza tutta italiana quella della pausa dell'allenamento nei mesi estivi", spiega Stefanini. "In tutti gli altri paesi europei, persino in Spagna, si continua a lavorare sul proprio corpo anche a luglio e agosto". Giusto e doveroso quindi osservare alcune pause durante i dodici mesi dell'anno, "ma non dovrebbero mai superare le tre settimane continuative", aggiunge il comproprietario della palestra situata in via Fiorentina. E' di fondamentale importanza quindi non riprendere al 100% l'allenamento che si è interrotto, ma arrivarci gradualmente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

Torna su
PisaToday è in caricamento