Tutti in gita il 1° maggio: i nostri consigli

Oltre alle consuete mete pisane, ci sono moltissime altre località sparse nella Toscana che possono essere raggiunte sia in macchina che in moto. Vi diamo qualche consiglio

San Galgano

Il 1° maggio da sempre è un giorno sacro per tutti gli italiani. Si mette da parte per qualche ora il lavoro e ci si concede un po' di meritato relax attorniati da amici e parenti. Nella tradizione pisana le mete più gettonate sono il Parco di San Rossore e il litorale. Ma se avete intenzione di avventurarvi verso località più lontane, vi diamo qualche spunto.

1. Anghiari

Uno dei borghi più belli d'Italia si trova in provincia di Arezzo: parliamo di Anghiari, paese Bandiera arancione e Città Slow. Celebre teatro dell'omonima Battaglia combattuta nell'anno 1440 tra i fiorentini e i milanesi, Anghiari è cinto da mura antichissime, che racchiudono al loro interno un borgo di straordinaria bellezza.

Dopo una passeggiata attraverso i suoi vicoli, fermatevi ad ammirare la veduta panoramica sulla Piana della Battaglia. Oltre alle suggestive botteghe antiquarie, visitate uno dei musei che ospita il borgo: potete scegliere tra quello che celebra la storica Battaglia e la Storia del borgo, oppure il Museo Statale di Palazzo Taglieschi, un palazzo rinascimentale dedicato all'arte e alle tradizioni della Valtiberina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

  • Ladri in azione nella notte: colpiti negozi del centro

  • Bloccato l'ampliamento di Peretola, il sindaco di Pisa: "Ora avanti con investimenti sul 'Galilei'"

Torna su
PisaToday è in caricamento