Guida Michelin 2019: ecco i ristoranti migliori nel pisano

E' uscita nei giorni scorsi la pubblicazione annuale rivolta al turismo e alla gastronomia. Ecco gli 11 ristoranti del nostro territorio segnalati nell'edizione 2019

E' stata presentata nei giorni scorsi l'edizione 2019 della Guida Michelin, la pubblicazione annuale rivolta al turismo e alla gastronomia, edita dall'omonima azienda francese. Un guida che rappresenta il maggiore riferimento mondiale per la valutazione della qualità dei ristoranti e alberghi a livello nazionale e internazionale. La qualità della cucina resta il criterio principale di classificazione ottenuto attraverso visite anonime e indipendenti.

Il riconoscimento più importante sono le famose Stelle (da 1 a 3) a forma di petalo. Altri simboli importanti sono: Bib-Gourmand (che segnala un ottimo rapporto qualità prezzo, con una spesa inferiore ai 35 euro) e il Piatto Michelin (che segnala un pasto con prodotti di buona qualità).

Ecco gli 11 ristoranti di Pisa e provincia che, nella nuova edizione, pur non conquistando alcuna Stella, si sono comunque meritati il Piatto Michelin.

Osteria dei Cavalieri

A Pisa, in via San Frediano 16, ecco l'Osteria dei Cavalieri. "A pochi passi dall'università Normale - si legge nel giudizio degli ispettori - un'osteria ben frequentata con ambienti semplici e una cucina che si divide tra terra e mare. Buona selezione di vini e distillati". Il ristorante, secondo la guida, ha un prezzo compreso tra i 28 e i 50 euro.

Foresta

A Marina di Pisa si trova il ristorante Foresta, in via Litoranea 2. "Ristorante dall'ambiente elegante - è il giudizio degli ispettori - affacciato sul Tirreno sia dalla sala veranda interna, sia dai bei tavoli all'aperto. Servizio attento e ottima accoglienza; la cucina è di qualità e propone molti piatti di pesce". Prezzi compresi tra i 35 e i 112 euro.

Osteria Vecchia Noce

A Vicopisano, in località Noce 39, si trova l'Osteria Vecchia Noce. "All'ingresso di Uliveto Terme - scrivono gli ispettori Michelin - un antico frantoio del 1700 nel centro della minuscola frazione: ambiente caratteristico, elegante e caldo, nonché collaudata gestione familiare. Piatti di terra e di mare elaborati con cura strutturano il menu". Prezzo: da 33 a 90 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Faccio presente che nei locali che adesso ospitano l'Osteria dei Cavalieri, un tempo stavano le bare con cadavere della Misericordia. Dettaglio folcloristico.

  • No wonder. Molti si improvvisano ristoratori.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ghezzano, incidente nei pressi della Lidl: ferito un ciclista

  • Cronaca

    Migrante morto nel rogo in Calabria: il 29enne era stato spacciatore a Pisa

  • Cronaca

    Case popolari a Sant'Ermete, il Comune: "Nessun dialogo con chi fa dell'illegalità una bandiera"

  • Cronaca

    Vandali al Parco Tabucchi: a fuoco un cestino della spazzatura

I più letti della settimana

  • Intervento chirurgico eccezionale a Cisanello: salvato paziente in gravi condizioni

  • Trascinata dall'auto del fidanzato: è grave

  • Via Cattaneo: chiusa la macelleria islamica

  • Vive in cantina, occupa una casa in Sant'Ermete e il Comune gli fa causa: "Uno dei tanti casi, servono risposte"

  • Tatuatore pisano tiene in ostaggio due persone armato di pistola e coltello: arrestato

  • 'A Silvia' e l'ispirazione poetica: quando Giacomo Leopardi ritrovò l'amore a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento