Unione Valdera: un mese di tempo per l'iscrizione agli asili nido

Dal prossimo 4 aprile saranno aperte le iscrizioni ai nidi comunali e a quelli privati accreditati. In totale sono 28 le strutture dei Comuni dell'Unione

Dal 4 aprile al 4 maggio 2016, per i bambini nati dal 01/01/2014 al 04/05/2016, sono aperte le iscrizioni ai nidi d’infanzia di tutti i Comuni facenti parte dell'Unione Valdera (Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Palaia, Ponsacco, Pontedera), per l’anno educativo 2016/2017.

Sia le domande di nuova iscrizione che quelle di rinnovo devono essere presentate esclusivamente on line, tramite la sezione servizi ON LINE -ISCRIZIONE NIDO (attiva dal 4 aprile) del sito www.unione.valdera.pi.it
Con una sola domanda è possibile richiedere l’iscrizione fino ad un massimo di 3 nidi del territorio dell'Unione Valdera, indicandone l’ordine di priorità.

E' possibile inoltrare la domanda on line con due modalità: 
1) con tessera sanitaria già abilitata (con relativo PIN) e in possesso di lettore di smart card;
2) inserendo i propri dati anagrafici e indicando una casella e-mail a cui sarà inviata in automatico la password. 
Non è richiesta alcuna documentazione da allegare alla domanda on line.
Il richiedente che desidera usufruire del buono servizio per la frequenza al nido dovrà dichiarare qual è la situazione reddituale dell’anno 2014 del proprio nucleo familiare, come da attestazione ISEE dell’INPS in corso di validità e quindi rilasciata nell’anno 2016.
Per la presentazione della domanda è sufficiente avere presentato la DSU (dichiarazione sostitutiva unica) ad un CAAF perchè sarà successivamente l’Unione a recuperare l’attestazione ISEE dalla banca dati dell’INPS.

Sono 28 i nidi disponibili negli 8 Comuni dell’Unione, sia comunali che privati accreditati, con una offerta di circa 900 posti a disposizione degli utenti. Alcuni di essi accolgono anche lattanti da 3, da 6 o da 8 mesi. 
Tutte le strutture del territorio sono monitorate dal Coordinamento Pedagogico dell'Unione Valdera, che utilizza sistemi di valutazione della qualità ed interviene con accertamenti diretti alla verifica del mantenimento dei requisiti richiesti dalla normativa in materia. 
Ogni nido è aperto alle visite dei cittadini nei tempi indicati nella scheda informativa pubblicata sul sito web dell'Unione, stampata e distribuita nei comuni e nei nidi; gli educatori saranno presenti per illustrare il progetto educativo che si realizza nella struttura. 

Per tutte le informazioni rivolgersi presso gli sportelli URP dei comuni, consultare il sito www.unione.valdera.pi.it o scrivere a infonidi@unione.valdera.pi.it

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

Torna su
PisaToday è in caricamento