Asili nido, in aiuto delle fasce medio-basse: cambiano i criteri per la riduzione delle tariffe

Ecco i dettagli per le famiglie che hanno figli che frequentano gli asili

La Giunta ha approvato i nuovi criteri per le riduzioni delle tariffe del servizio nido, a gestione diretta, indiretta e convenzionata. Non sarà più applicata una riduzione progressiva sulla base delle fasce ISEE, come in passato, bensì una riduzione ponderata, maggiore per alcune fasce rispetto ad altre. I nuovi criteri saranno applicati su tutto il 2018, con valore retroattivo. L’ammontare delle risorse è pari a € 258.910,00, dal Fondo nazionale per il sistema integrato dei servizi di educazione e istruzione del Ministero dell’Istruzione (MIUR), arrivato al Comune tramite la Regione Toscana.

Le maggiori percentuali di abbattimento della tariffa sono collocate nelle fasce da 5.000,01 a 6.500,01 annue (-80%) con il costo mensile della retta a € 33,09 (prima € 165,46); da 6.500,01 a 8.500,01 annue (-70%) con il costo mensile della retta a € 60,11 (prima € 200,38). La fascia più bassa, da 0 a 5.000,00 annue, avrà una riduzione del 20% mentre la più alta, oltre 34.000,00 annue, avrà una riduzione del 5%.

"Abbiamo voluto modificare i criteri rispetto al passato in favore delle famiglie che maggiormente hanno necessità del servizio e che più hanno subìto gli effetti della crisi" spiega l’assessore alle Politiche socioeducative e scolastiche Rosanna Cardia. "Con i nuovi criteri - prosegue - avranno maggiore sollievo economico quelle fasce medie e medio basse della nostra utenza che si ritiene siano quelle che maggiormente necessitano del servizio, in considerazione del fatto che sono famiglie composte da donne impegnate a lavoro e con maggiori difficoltà a stare dietro ai figli".

Lo stesso principio è stato applicato per gli utenti dei campi solari estivi. Infine, è stato deciso l’esonero dal pagamento per le famiglie che hanno figli in affido.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

Torna su
PisaToday è in caricamento