Asili nido, in aiuto delle fasce medio-basse: cambiano i criteri per la riduzione delle tariffe

Ecco i dettagli per le famiglie che hanno figli che frequentano gli asili

La Giunta ha approvato i nuovi criteri per le riduzioni delle tariffe del servizio nido, a gestione diretta, indiretta e convenzionata. Non sarà più applicata una riduzione progressiva sulla base delle fasce ISEE, come in passato, bensì una riduzione ponderata, maggiore per alcune fasce rispetto ad altre. I nuovi criteri saranno applicati su tutto il 2018, con valore retroattivo. L’ammontare delle risorse è pari a € 258.910,00, dal Fondo nazionale per il sistema integrato dei servizi di educazione e istruzione del Ministero dell’Istruzione (MIUR), arrivato al Comune tramite la Regione Toscana.

Le maggiori percentuali di abbattimento della tariffa sono collocate nelle fasce da 5.000,01 a 6.500,01 annue (-80%) con il costo mensile della retta a € 33,09 (prima € 165,46); da 6.500,01 a 8.500,01 annue (-70%) con il costo mensile della retta a € 60,11 (prima € 200,38). La fascia più bassa, da 0 a 5.000,00 annue, avrà una riduzione del 20% mentre la più alta, oltre 34.000,00 annue, avrà una riduzione del 5%.

"Abbiamo voluto modificare i criteri rispetto al passato in favore delle famiglie che maggiormente hanno necessità del servizio e che più hanno subìto gli effetti della crisi" spiega l’assessore alle Politiche socioeducative e scolastiche Rosanna Cardia. "Con i nuovi criteri - prosegue - avranno maggiore sollievo economico quelle fasce medie e medio basse della nostra utenza che si ritiene siano quelle che maggiormente necessitano del servizio, in considerazione del fatto che sono famiglie composte da donne impegnate a lavoro e con maggiori difficoltà a stare dietro ai figli".

Lo stesso principio è stato applicato per gli utenti dei campi solari estivi. Infine, è stato deciso l’esonero dal pagamento per le famiglie che hanno figli in affido.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nuova Arena: mobilità e parcheggi a Porta a Lucca al centro dell'assemblea pubblica

  • Economia

    'Terre di Pisa': 26 Comuni uniti per lanciare il territorio

  • Cronaca

    Pontedera: la videosorveglianza si espande 'Fuori del Ponte'

  • Cronaca

    RadioEco ancora in onda: rinnovata la convenzione con l'Università

I più letti della settimana

  • I pesciolini d'argento (che non vivono nell'acqua): cosa sono e come proteggere la casa

  • Ateneo in lutto: è morto il professor Pietro Armienti

  • 'Pisa Air Show': tutto quello che c'è da sapere per vedere lo spettacolo

  • Pisa Air Show: il programma dello spettacolo sul litorale pisano

  • Trovato morto a Londra in un cassonetto giovane 23enne di Montopoli

  • Canapisa, tutto pronto: quartiere stazione blindato

Torna su
PisaToday è in caricamento