Aperte le iscrizioni per le scuole d’infanzia comunali e statali

C'è tempo fino al prossimo 6 febbraio per presentare domanda d'iscrizione alle scuole del Comune di Pisa. Ecco come fare

È possibile da oggi, lunedì 16 gennaio, e fino al 6 febbraio, presentare presso le segreterie delle Istituzioni Scolastiche di Pisa domanda di iscrizione  alla scuola dell’infanzia comunale e statale a.s. 2017/18.
I genitori interessati devono presentare regolare domanda, consegnando l’apposito modulo compilato alla segreteria dell'istituzione scolastica di competenza, dal 16 gennaio al 6 febbraio 2017.
La modulistica per l'iscrizione è reperibile, all’indirizzo www.comune.pisa.it e, durante l’orario di apertura al pubblico, presso le segreterie scolastiche di ogni istituto, l'ufficio relazioni con il pubblico e la direzione servizi educativi del Comune di Pisa.

Ai sensi della Circolare Ministeriale n. 10 del 15.11.2016 possono essere iscritti alle scuole dell’infanzia le bambine e i bambini che abbiano compiuto o compiano entro il 31 dicembre 2017 il terzo anno di età.
Possono, altresì, essere iscritti le bambine e i bambini che compiano tre anni di età dopo il 31 dicembre 2017 e comunque non oltre il termine del 30 aprile 2018.
Qualora il numero delle domande di iscrizione sia superiore al numero dei posti complessivamente disponibili, hanno precedenza le domande relative a coloro che compiono tre anni di età entro il 31 dicembre 2017.

L'ammissione dei bambini alla frequenza anticipata è condizionata, ai sensi dell’art. 2 comma 2 del Regolamento di cui al D.P.R. 20 marzo 2009, n.89 alla:

- disponibilità dei posti e all’esaurimento di eventuali liste di attesa;
- disponibilità di locali e dotazioni idonee sotto il profilo dell'agibilità e funzionalità, tali da rispondere alle diverse esigenze dei bambini di età inferiore a tre anni;
- valutazione pedagogica e didattica, da parte del collegio dei docenti, dei tempi e delle modalità dell'accoglienza.

I genitori dei bambini non residenti nel Comune di Pisa dovranno rivolgersi direttamente all’istituzione scolastica cui fa capo la scuola richiesta; queste domande e quelle dei bambini/e anticipatari saranno esaminate successivamente alle graduatorie dei residenti e solo in caso di disponibilità dei posti.

Per l'occasione, martedì 24 e 31 gennaio dalle ore 17.00 alle ore 19.00, le scuole dell'infanzia comunali - Agazzi, Calandrini e Montessori - saranno aperte alla cittadinanza per consentire la visione degli spazi e prendere contatti con il personale educativo.

Per informazioni specifiche consultare i Regolamenti delle Scuole dell'Infanzia, il Regolamento Refezione Scolastica e il Disciplinare Applicativo consultabili presso le Segreterie Scolastiche, presso la Direzione Servizi Educativi o sul sito del Comune di Pisa.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

Torna su
PisaToday è in caricamento