Consorzio di Bonifica: in arrivo gli avvisi per il contributo 2019

Le scadenze e i riferimenti per fare chiarezza

In questi giorni sono in consegna gli avvisi di pagamento relativi al contributo di bonifica del Consorzio 4 Basso Valdarno per l’anno 2019. Lo riceve ogni consorziato proprietario di immobili nel territorio del Basso Valdarno. Con il pagamento si contribuisce, appunto, alle spese sostenute dal Consorzio per la manutenzione delle opere idrauliche e dei corsi d’acqua nel 2019. L’importo è commisurato al 'beneficio' che l’immobile riceve dall’attività del Consorzio. Tutti i riferimenti normativi e le spiegazioni principali su calcolo degli importi, modalità e scadenze di pagamento sono riportati nella lettera che accompagna il bollettino.

Contestualmente sono in arrivo anche i solleciti di pagamento del tributo anno 2018, con scadenza 16 marzo 2020: saranno recapitati a tutti quei contribuenti che secondo la rendicontazione del Consorzio (fatta ad ottobre 2019) non risultavano aver provveduto al pagamento. Come riportato sull’avviso sotto la dicitura 'Sollecito di pagamento', se il contribuente ha già provveduto al pagamento dell’avviso deve ritenere nulla tale richiesta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per qualsiasi problema o richiesta di chiarimento sugli avvisi bonari i contribuenti possono rivolgersi agli uffici dedicati telefonando a uno dei tre numeri verdi presenti sugli avvisi (il martedì e il giovedì dalle 9 alle 12): 800 391 760 (Pisa), 800 645 303 (Ponte Buggianese), 800 308 229 (Ponte a Egola); scrivendo a catasto@c4bassovaldarno.it o segreteria@pec.c4bassovaldarno.it. È inoltre possibile recarsi negli uffici presenti nella sede di Pisa (via San Martino, 60), nella sede di Ponte Buggianese (via della Libertà, 28) e nella sede di San Miniato (località Ponte a Egola, via Curtatone e Montanara, 49/C) lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12 e martedì e giovedì dalle 15 alle 16.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Coronavirus: al via i tamponi in auto, come i 'pit stop'

  • Coronavirus: 290 nuovi casi positivi in Toscana

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus: 196 nuovi casi in Toscana, il dato più basso dall'inizio dell'epidemia

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

Torna su
PisaToday è in caricamento