Maltempo lampo: tornano pioggia, vento e mareggiate

La perturbazione colpirà in particolar modo il nord della Toscana. Interessata dalle mareggiate anche la costa pisana

Una rapida perturbazione, associata localmente a forti venti occidentali, transiterà a partire dalla serata di oggi, giovedì 13 e nella notte fra
giovedì e venerdì 14 febbraio. La perturbazione, che ha spinto Sala operativa della protezione civile a emanare un codice giallo, valido fino
alla mattina di domani, venerdì 14 febbraio, interesserà in particolare le zone settentrionali della regione, i rilievi appenninici, la costa fino a Piombino e l'arcipelago. Previste, in serata, piogge sparse, con possibilità di brevi temporali.

Durante la notte sono previste precipitazioni sparse su gran parte del territorio regionale, con temporali brevi ma intensi, soprattutto sulle
zone settentrionali della regione. Tutti i fenomeni saranno in attenuazione già dalla mattina di venerdì.

Per quanto riguarda il vento, sono in rinforzo quelli di Libeccio, che soffieranno nella seconda parte del pomeriggio e nella notte sulle zone
settentrionali e sui rilievi, per poi, gradualmente, affievolirsi nella mattinata di domani. Il mare sarà agitato fino alle prime ore della mattina, sul litorale centro-settentrionale e sull'Arcipelago a nord dell'Elba.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento