Maltempo: sabato di Pasqua con piogge e temporali

Allerta meteo dalle 20 di venerdì. Ecco i fenomeni previsti

Una vigilia di Pasqua all'insegna del maltempo in Toscana. Dalle ore 20 di stasera, venerdì 30 marzo, fino alla mezzanotte di domani, sabato 31 marzo, scatta infatti l'allerta meteo gialla su tutta la regione per temporali e rischio idrogeologico e idraulico.

L'avviso è stato emesso dalla Sala operativa della Protezione Civile regionale a fronte di un minimo depressionario in approfondimento sul Golfo del Leone, tra Spagna e Francia, che porta correnti umide e miti e quindi condizioni favorevoli a piogge a iniziare dal nord ovest della Toscana. Nella giornata di domani, sabato, sarà in transito una perturbazione con piogge diffuse e locali temporali. Venti sostenuti e mari molto mossi.

PIOGGIA: oggi, venerdì, piogge sparse in particolare sulle zone di nord ovest dove in serata sono attesi i primi temporali. Domani, sabato, piogge diffuse e locali temporali. Ci sarà anche la possibilità di nevicate oltre i 1200 metri.

TEMPORALI: oggi, venerdì, in serata possibili temporali su zone di nord ovest e Arcipelago. Domani, sabato, possibili temporali su tutta la regione ad iniziare dalle zone di nord ovest in trasferimento verso sud. Occasionalmente i temporali potranno essere di forte intensità e associati a colpi di vento e/o grandinate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

Torna su
PisaToday è in caricamento