Vento e mareggiate: allerta meteo in Toscana

Un forte vento di Libeccio colpirà nella giornata di venerdì le zone costiere. Previsto mare agitato anche sul litorale pisano

(foto d'archivio)

Un aumento della pressione sul Mediterraneo centrale porterà da domani un vortice depressionario che attiverà un forte vento di Libeccio sul Tirreno settentrionale che, dalla mattina di domani, venerdì 21 dicembre, interesserà sia i versanti appenninici che la costa e l'arcipelago settentrionali (Elba, Capraia e Gorgona). Dal pomeriggio di domani il mare sarà agitato.
Le province coinvolte sono quelle di Firenze, Livorno, Lucca, Massa Carrara e Pisa.

Per questo la Sala operativa permanente della Regione ha emesso un codice giallo, valido a partire dalle 10 e fino alla mezzanotte di venerdì. In
particolare le zone di allerta sono la Romagna toscana, la Valle dell'Arno e del Serchio in prossimità della costa, le isole Elba, Gorgona e Capraia,
la Versilia.

Per informazioni più dettagliate e per le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina www.regione.toscana.it/allertameteo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


allerta meteo mareggiate 21 dicembre 2018-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo sette i nuovi casi, un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 12 nuovi casi e 2 decessi

Torna su
PisaToday è in caricamento