Meteo pazzo: dopo 'l'estate settembrina' arriva il crollo delle temperature

Fino a martedì sole e caldo decisamente superiore alla media della stagione ma poi cambia tutto: temporali e grandine attraverseranno l'Italia da Nord a Sud portando giù le temperature anche di 10 gradi

Giornate di sole e caldo decisamente oltre la media, ma non lasciamoci ingannare da questo clima anomalo: nel giro di pochi giorni cambia tutto a causa dell'irruzione di una discesa di un fronte d'aria fredda dal Nord Europa.

Fino a martedì quindi il sole sarà prevalente portando quasi ovunque temperature sopra la media stagionale. Ma l'anticiclone delle Azzorre si sposterà verso le isole Britanniche lasciando scoperta l'Italia. 

Tra mercoledì 2 e giovedì 3 ottobre piogge e locali grandinate potranno colpire Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia-Giulia, Emilia, Toscana, Romagna, Marche, Umbria e Lazio.

Successivamente il team de ilMeteo.it prevede l'irruzione di venti freddi di Bora che sposteranno il maltempo verso l'area adriatica. Le carte meteo prevedono un crollo termico di ben 10° C.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

  • Prenotazione Cup, servizio sospeso su tutto il territorio

Torna su
PisaToday è in caricamento