Meteo, l'inverno ha i giorni contati

Nuova fase perturbata al centro-nord, ma già da giovedì il ritorno il ritorno l'alta pressione riconquisterà la penisola. Addio a sciarpe e giacconi: riecco la primavera. Le previsioni

Foto d'archivio

Tutto come previsto. Una nuova fase di maltempo sta interessando le regioni settentrionali portando piogge, qualche temporale e nevicate a bassa quota sull'Arco alpino. Un vero e proprio colpo di coda dell'inverno con le temperature che potranno scendere anche di 10°C. Secondo ilMeteo, oggi sono previsti rovesci e temporali su Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria e nel nord del Lazio (qualche pioggia potrebbe cadere anche a Roma). Da segnalare inoltre che i possibili temporali potranno essere accompagnati da alcuni episodi di grandine.

Ma l'ondata di maltempo non durerà a lungo. Giovedì infatti l'alta pressione dovrebbe riconquistare l'Italia portando bel tempo quasi ovunque e un nuovo aumento delle temperature. 

Meteo, la perturbazione si sposta verso sud

Per quanto riguarda la giornata di oggi, luned' 18 marzo, col passare delle ore, la situazione comincerà a migliorare molto rapidamente a partire da Ovest e nel corso del pomeriggio anche sul Nord Est. Verso sera infatti, la parte più attiva della perturbazione, andrà a colpire il sud della Romagna, le Marche, la fascia meridionali della Toscana, l'Umbria fino all'Abruzzo e sulle aree interne del Lazio. Su questi settori permangono condizioni favorevoli a rovesci localmente temporaleschi. Rinforzano i venti di Bora specie sull'area orientale del triveneto e sulla fascia del medio ed alto Adriatico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Meteo, giovedì torna il bel tempo (e forse arriva la primavera)

Si tratterà comunque di una perturbazione di breve durata. Secondo ilMeteo, da martedì e poi ancora mercoledì il maltempo si sposterà verso il Centro-Sud con piogge e locali temporali dalle regioni adriatiche verso la Basilicata, la Calabria, la Sicilia e anche parte della Sardegna (specie meridionale). Il tempo sarà già migliorato al Nord grazie all'espansione dell'alta pressione che da giovedì conquisterà tutta l'Italia con temperature in rapido aumento e un ritorno ad un clima prettamente primaverile da venerdì. L'inverno ha i giorni contati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

Torna su
PisaToday è in caricamento