Meteo: weekend al caldo, ma torna il pericolo nebbia

Temperature sopra la media in vista del fine settimana: l'alta pressione porterà tempo soleggiato in gran parte dello Stivale, fatta eccezione per qualche pioggia sporadica

Inizio di gennaio "anomalo" sulla maggior parte del territorio italiano: un grande anticiclone ha deciso di svernare sul nostro Paese e ormai dall’inizio dell’anno staziona su tutte le regioni, garantendo un tempo decisamente stabile. Secondo gli esperti de IlMeteo.it, nel corso del fine settimana la presenza dell’alta pressione si farà ancora più forte. 

Meteo, le previsioni per il fine settimana

Sabato 11 gennaio il tempo sarà stabile, soleggiato sui rilievi, al Centro e su gran parte del Sud. Molte nubi interesseranno il Molise, la Puglia e la Basilicata, anche con qualche occasionale debole piogge. Al Nord invece sarà la nebbia a dominare il cielo della Pianura Padana e qualora si dovesse sollevare le nubi basse e un cielo coperto prenderebbero il suo posto.

Poche novità infine anche per domenica 12 gennaio, la nebbia si farà via via più persistente e fitta sulla Pianura Padana, avvolta da una cappa di smog avvelenato. Sole prevalente salvo qualche annuvolamento temporaneo sul resto delle regioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Meteo, temperature sopra la media

Il team di meteorologi avvisa che le temperature saliranno sopra la media del periodo e prevede valori massimi fino a 13-15°C al Centro-Sud ove sarà più soleggiato, fino a 10-11°C sulle Alpi e valori decisamente più bassi e piuttosto freddi nelle zone dove la nebbia sarà più presente. In anteprima il team annuncia un tempo pressoché stabile anche nella prossima settimana, a parte qualche pioggia sulla Sicilia e sulla Calabria.

fonte Today.it
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'ospedale Cisanello si prepara al picco: "E' previsto nel prossimo fine settimana"

  • Coronavirus: muore studente universitario di 30 anni

  • Coronavirus: 265 nuovi casi positivi, 19 morti in 24 ore

  • Trovato morto in Austria: avviate le indagini

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

Torna su
PisaToday è in caricamento