Meteo: calo termico e temporali, ma dopo il week end torna l'anticiclone

Non è escluso un colpo di coda dell’estate nella terza decade di settembre

Addio estate? È ancora presto per dirlo. Certo è che tra oggi e domani ci sarà un generale calo delle temperature: 'colpa' (o merito) di una perturbazione in arrivo dal nord Europa che porterà rovesci e acquazzoni in molte regioni del centro e del settentrione. L'ondata di maltempo investirà Lombardia, Veneto e poi  Romagna, Marche, Toscana interna e Appennino centro-settentrionale. In alcune zone le temperature potrebbero scendere anche di 10 gradi.

La Protezione civile della Regione Toscana ha diramato un'allerta meteo, con rischi comunque di bassa entità (codice giallo), dovuta alle probabili piogge a carattere temporalesco. Possibili anche colpi di vento e grandinate, con un graduale miglioramento a partire da nord e cessazione dei fenomeni nel pomeriggio.

Anche  la protezione civile della regione Lombardia ha emanato un'allerta di criticità ordinaria - codice giallo, livello di rischio due su quattro - per temporali forti. Sempre il Pirellone ha anche stimato un codice giallo per vento forte, secondo i meteorologi, infatti, sono previste raffiche fino a 50 km/h.

Meteo, calo termico da nord a sud: le temperature

Secondo 3Bmeteo le temperature massime lungo la dorsale adriatica non supereranno i 23-24°, mentre sul Tirreno il termometro potrebbe anche toccare anche i 26-27°. Il clima in generale si manterrà mite, ma il calo termico si farà sentire. Niente da fare invece per l'estremo sud e le isole: in Sardegna, Sicilia e Calabria le temperature massime oscilleranno comunque tra i 28 e i 31°. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Meteo, a fine settembre rimonta dell'anticiclone

La stagione calda è dunque agli sgoccioli ma un colpo di coda dell’estate potrebbe arrivare nella terza decade di settembre grazie alla rimonta dell’anticiclone. Tra il 22 e il 27 del mese si prevede un clima più stabile e soleggiato con temperature di nuovo in aumento. Non è esclusa qualche giornata piovosa (soprattutto al sud), ma in generale ci sarà bel tempo. Poi, a fine mese, è atteso un nuovo peggioramento. Si tratta - è bene ribadirlo - di previsioni a medio termine che dunque necessitano di ulteriori conferme. 

Fonte Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

Torna su
PisaToday è in caricamento