Meteo, fine settimana nel segno del maltempo

Ampi spazi di piacevole bel tempo cederanno il passo ad una nuova ondata di maltempo. Le previsioni per il fine settimana non sono troppo incoraggianti

Tempo instabile e nuovi peggioramenti: previsioni meteo in chiaroscuro per il prossimo weekend quando l'Italia sarà attraversata da una nuova ondata di maltempo. Come spiega il team del sito iLMeteo.it da sabato un vortice di bassa pressione collocato tra la Francia e la Spagna comincerà ad inviare masse d'aria più umida verso l'Italia.

Il fine settimana inzierà con qualche ora di sole che tuttavià potrà essere velata da nebbia o nubi basse in Val Padana e da qualche annuvolamento di passaggio al Sud, specie sui rilievi della Calabria.

Maltempo, le previsioni per sabato 30 novembre

Dalla serata di sabato si avvertiranno i primi segnali dell'annunciato peggioramento. Le nubi torneranno a farsi minacciose sul Nord Ovest dove già nel corso della notte successiva potrà cadere qualche debole pioggia.

Il vero peggioramento giungerà domenica, quando l'atmosfera tornerà a farsi assai capricciosa, carica di nubi pronte a rovesciare nuovi ed importanti piogge, nevicate sui monti e anche alcuni temporali.

Maltempo, le previsioni per domenica 1 dicembre

Domenica si potranno registrare temporali soprattutto sulle regioni del Nord, con fenomeni diffusi praticamente su tutti i settori a partire da Ovest verso Est in serata. Tornerà a cadere la neve sui rilievi alpini a partire dagli 800 metri di quello centro-occidentale, ai 1000-1200 metri del Triveneto, ma fino in valle sull`Alto Adige.

Poi arriverà il freddo: a partire da martedì 3 dicembre faranno il loro ingresso sull'Italia impetuosi venti di Bora.

Fonte Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato il cadavere in Arno: è dell'anziana scomparsa da Santa Maria a Monte

  • Cadavere di una donna in Arno: recupero in corso

  • Lanciano un petardo in una paninoteca sui lungarni: titolare colpito con un pugno

  • Guardia di Finanza, nuovo bando da 66 posti: chi può partecipare

  • Danneggiamenti nelle scuole durante l'occupazione, gli studenti: "Condanniamo i vandalismi, siamo dispiaciuti"

  • Scuole occupate, 'libero' l'Itis 'Da Vinci-Fascetti': danni e devastazione

Torna su
PisaToday è in caricamento