Meteo, estate ai titoli di coda: burrasca in arrivo su diverse regioni

Una nuova ondata di maltempo in arrivo dal Nord Atlantico porterà temporali e grandine in diverse zone dello Stivale

Nei prossimi giorni il caldo ed il sole estivo potrebbero diventare un lontano ricordo. Sull'Italia è in arrivo una vera e propria burrasca di stampo autunnale, che potrebbe portare temporali e grandine su molte regioni. Secondo le previsioni degli esperti de Ilmeteo.it, confermate dall'allerta della Protezione Civile, già dalla giornata di oggi, mercoledì 28 agosto, avranno luogo i primi fenomeni temporaleschi su Sardegna, Piemonte e Lombardia. Cosa succederà nelle prossime ore? Un vortice depressionario accompagnato da correnti instabili in discesa dal Nord Atlantico si muoverà dalla penisola Iberica e dalla Francia verso l'Italia, portando precipitazioni e un calo termico.

Meteo, arriva la burrasca autunnale

Già oggi sono attesi fenomeni temporaleschi anche di moderata intensità sulla Sardegna, con il rischio di nubifragi; successivamente il peggioramento si estenderà al Nordovest con possibili forti temporali accompagnati da grandine tra Liguria, Piemonte e Lombardia. Non verrà risparmiata nemmeno l'Emilia Occidentale, dove potranno verificarsi improvvisi acquazzoni. Qualche rovescio temporalesco potrà inoltre bagnare le zone montuose e collinari del Centro, interessando soprattutto la Toscana, l'Umbria, le Marche e il Lazio.

Meteo, il maltempo viaggia verso il Centro-Sud

Ma non è finita qui: il team de ilmeteo.it avvisa che domani, giovedì 29 agosto, il vortice si isolerà sul mar Tirreno, provocando una nuova fase di maltempo sulle regioni centro-meridionali e sulle due Isole maggiori: potranno svilupparsi temporali pomeridiani sui rilievi della Sardegna, della Sicilia e sulle zone interne di Toscana e Lazio, con locali sconfinamenti in direzione del versante adriatico.

Non andrà meglio al Nord, interessato dalla coda di un'altra perturbazione in transito sull'Europa centrale: saranno possibili forti rovesci temporaleschi sulle Alpi e sulle pianure di Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Tale instabilità proseguirà fino al prossimo weekend, in attesa di una svolta autunnale attesa entro l'inizio della prossima settimana.

Fonte Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 15 e 16 febbraio

Torna su
PisaToday è in caricamento