Previsioni meteo per le feste pasquali: dall'instabilità al sole

Sabato 31 marzo sono previste precipitazioni sparse, a tratti intense. Poi miglioramento domenica e bel tempo per il 2 aprile

Ecco le previsioni offerte da Rete Meteo Amatori:

Italia - nella giornata di sabato 31 marzo l'aria fredda atlantica si riverserà al centro-nord, dando luogo a tempo instabile e possibilità di temporali. Temporali che potranno interessare anche i settori centrali tirrenici. Più stabile all'estremo sud e in Sicilia. Neve sui settori appenninici e alpini.

Temperature: in sensibile diminuzione nei valori massimi al Centro- Nord e sulle regioni tirreniche meridionali.
Venti: di burrasca o burrasca forte dai quadranti occidentali sulla Sardegna, in estensione alla Sicilia; forti o di burrasca dai quadranti meridionali sulle restanti regioni centro-meridionali, con ulteriori rinforzi di burrasca forte lungo i crinali della dorsale appenninica e sulle zone costiere adriatiche; forti o di burrasca, sud-occidentali sull’Appennino emiliano-romagnolo.
Mari: da agitati a molto agitati il Mare e il Canale di Sardegna, il settore occidentale del Tirreno e l’Adriatico meridionale; da molto mossi ad agitati il resto del Tirreno, lo Stretto di Sicilia e lo Ionio; molto mossi i restanti bacini occidentali e l’Adriatico centrale.

A Pisa avremo condizioni di tempo instabile con piogge sparse che potranno assumere carattere temporalesco.

Nella giornata di Pasqua, primo aprile, il tempo risulterà in miglioramento con residue precipitazioni e cieli che si faranno via parzialmente nuvolosi. Per pasquetta il tempo risulterà sereno o poco nuvoloso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

pisa2-1-8

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

Torna su
PisaToday è in caricamento