Maltempo in arrivo: dal cielo giallo arriva la 'pioggia sporca'

Pasquetta con l'allerta meteo in tre Regioni. Quella in arrivo sull'Italia è una pioggia davvero particolare: occhio al cielo giallo e alla pioggia con la sabbia

Pasquetta con la pioggia: il bollettino meteo della Protezione civile ha spento le speranze per chi voleva organizzare un pic nic all'aperto in occasione della festività del lunedì di Pasqua. Ma attenzione: le precipitazioni che sono in arrivo sull'Italia nelle prossime ore sono piuttosto particolari.

Le previsioni meteo

La vasta area depressionaria posizionata tra la penisola iberica e l’Africa settentrionale sta infatti convogliando sull’Italia flussi umidi e instabili che porteranno maltempo su gran parte del Centro-Sud.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

Dalla tarda mattinata di lunedì 22 aprile vi saranno venti forti o di burrasca sud-orientali, con raffiche fino a burrasca forte, su Lazio, Campania, Basilicata e Puglia, specie lungo i settori costieri e tirrenici.  Dal pomeriggio burrasca anche su Sicilia e Calabria. Mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di lunedì 22 aprile allerta gialla per rischio temporali nel Lazio e su alcuni bacini di Umbria e Molise.

Cielo giallo e pioggia con la sabbia

Se pioverà su molte zone d'Italia le temperature resteranno comunque miti a testimonianza dell'afflusso di aria più umida dai quadranti meridionali. Questo flusso si intensificherà a Pasquetta e proprio nel corso della giornata sull'Italia arriveranno le polveri del Sahara. La 'sabbia' sahariana si farà ancora più consistente nelle prossime ore: attenzione quindi a dove parcheggiate l'autovettura.

Nella giornata di martedì 23 aprile il flusso di correnti di Scirocco si farà più sostenuto su tutta la Penisola. 

Mentre al Sud Italia le polveri in sospensione tenderanno a rendere il cielo più opaco e a fargli assumere un colore tendente al giallastro opaco, al Centro-nord sono attese piogge diffuse. In queste zone le precipitazioni porteranno in seno la sabbia sahariana che diventerà ben visibile una volta al suolo, sulle carrozzerie delle auto e su altre superfici. Anche tra il 24 e il 25 nonostante l'attenuazione dello scirocco e la successiva rotazione dei venti a sudovest, le polveri sahariane saranno ancora presenti sui cieli italiani, venendo 'rimosse' solo nei giorni successivi.

sabbia italia-2


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Potrebbe interessarti: http://www.today.it/meteo/cielo-giallo-oggi.html#_ga=2.246261124.1664988938.1555918969-98578891.1551007738
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

  • Perde il controllo e si ribalta: il conducente esce prima che le fiamme distruggano l'auto

Torna su
PisaToday è in caricamento